Il 2° appuntamento stagionale con la Serie continentale della WSK conferma l’ottimo livello di competitività espresso dal binomio Birel-Bmb. Nella classe regina, la SKF, il weekend era iniziato al meglio per Sauro Cesetti,autore del miglior tempo nella sessione di superpole, guadagnando così la partenza al palo per le manche e i 3 punti in palio per la classifica generale. Anche Toman si è posto in evidenza in qualifica con l’8° tempo assoluto e in seguito la Prefinale ha confermato al top tutti i piloti Birel, con Sauro Cesetti ottimo 3° in grado di giocarsi il successo fino alle ultime battute di gara. Sfortunato, invece, Toman: il pilota ceco è incappato in un incidente che l’ha relegato in fondo allo schieramento per la Finale.

Sfortunato in Pre-Finale anche Viganò (Mgm), fermato da un problema tecnico, mentre Dalè (KSB) ha chiuso una buona gara in 11ª posizione. In Finale Cesetti ha accusato alcuni problemi di set up nei primi giri perdendo alcuni metri sui primi, ma in seguito con un’ottima progressione il portacolori della Birel ha recuperato sul trenino di testa chiudendo al 4° posto dietro al vincitore Covers, Ardigò e Catt.

Molto veloce è stato anche Toman, risalito molto bene fino al 10° posto. Il bilancio della gara è quindi da considerarsi positivo, sia dal punto di vista dei punti ottenuti in chiave campionato, sia per quanto riguarda le prestazioni espresse, che lasciano intravedere un ottimo proseguo di stagione. Molto positivo anche il bilancio per i colori Birel e RK anche in KF2. Dopo le manche Barrabeig (Birel-bmb) e Basz (RK -bmb) si sono qualificati rispettivamente al 5° e 6° posto, Cucco (Mgm) ha fatto sua la 10ª posizione, Rossler (Italsport) la 15ª e Lennox la 21ª, con quest’ultimo che se non avesse perso la 3ª manche disputata si sarebbe piazzato tra i top ten. La Pre-finale, vinta da Moller Madsen, ha confermato i piloti Birel tra i top ten con Cucco e Barrabeig ( 8° e 9° al traguardo) in evidenza.

In Finale Moller Madsen si è confermato vincendo la gara davanti a Nortof, mentre in casa Birel il migliore è risultato Basz che ha chiuso la gara in 7ª posizione girando esattamente come i migliori. Lo spagnolo Barrabeig, invece, ha terminato al 10° posto davanti a Cucco, mentre Lennox è stato costretto al ritiro. Meno incisivo il weekend dei piloti Birel in KF3, dove Sorensen del team Motorsport è rimasto fuori dalla finale a causa di tre contatti nelle manche.

Sfortunato anche il polacco Walilko, velocissimo nelle manche, ma poi coinvolto in un contatto sia in Pre-Finale (dove è finito 16°), sia in Finale, dove con un kart danneggiato ha concluso la gara, ma fuori dalla zona punti. In KZ, infine, Mich in gara nella KZ1 ha chiuso in 11ª posizione la Pre-Finale e in seguito ha ottenuto la 7ª posizione in Finale. In KZ2, invece, Jan Midrla del team Joka ha chiuso al 3° posto in Finale, mentre il suo compagno di squadra Fuchs (3° in Pre-FInale), è stato rallentato da un contatto chiudendo la gara in 9ª posizione.

Nella foto, Karol Basz (RK Team)


Stop&Go Communcation

Il 2° appuntamento stagionale con la Serie continentale della WSK conferma l’ottimo livello di competitività espresso dal binomio Birel-Bmb. Nella […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/rk.jpg Euro Series – Round 2 – Lonato – Birel report: Weekend positivo con Cesetti in SuperPole. Ok anche Basz e Barrabeig