Dopo la partenza avvenuta a inizio marzo, a Muro Leccese, la WSK Euro Series prosegue il suo viaggio per l’Europa. Il campionato di karting continentale è in arrivo al circuito South Garda di  Lonato (BS), dove nel prossimo weekend, dal 24 al 28 Marzo, sarà il momento delle prime rivincite, nelle cinque classi in gara, tra i 260 piloti iscritti.

Il team Birel sa di poter fare molto bene in terra lombarda, forte delle grandi prestazioni espresse proprio sul circuito di Lonato nella recente Winter Cup. In particolare, sarà la classe regina ad attirare le attenzioni del pubblico e degli addetti ai lavori; e nella “top class” con i colori Birel ci saranno Toman e Cesetti tra i protagonisti assoluti dell’evento.

Ma anche in KF2, Barrabaig, Lennox e Fousek, oltre a tutti i piloti dei team esterni, saranno certamente tra i pretendenti alle zone alte della classifica, sia grazie alle ottime prestazioni dimostrate dai telai 2010, sia per la competitività del motore Bmb. Saranno tanti anche in KF3 i piloti Birel, mentre in KZ sarà in gara il francese Mich.

Anche i piloti RK saranno della partita, pronti a puntare in alto, con il polacco Basz deciso a puntare alla vittoria in KF2. Per quanto concerne il team RK, va detto che sarà in gara anche Kiewinbosh: l’olandese farà debuttare il motore Bmb per le classi KZ.

Il punto sulla gara di Lonato è fatto Mariano De Faveri (responsabile del Reparto corse): “Per quanto riguarda i telai sappiamo di essere molto competitivi, forti anche dei tanti dati che abbiamo raccolto nei test svolti a Lonato e dei riscontri positivi che abbiamo avuto nelle prime gare stagionali. Lo stesso vale anche per il fronte motoristico, in quanto sia in SKF, sia in KF2 e KF3, i nostri Bmb sono già ad un livello molto elevato di competitività. Penso che tra i nostri piloti ufficiali e i piloti gestiti dai nostri team esterni, possiamo fare molto bene questo weekend, come in tutta la stagione del resto. Per quanto riguarda il motore KZ, invece, stiamo lavorando su alcuni sviluppi e questa gara per noi sarà utile per capire nel confronto diretto con la concorrenza l’efficacia di alcune soluzioni tecniche e per acquisire dati”.


Stop&Go Communcation

Dopo la partenza avvenuta a inizio marzo, a Muro Leccese, la WSK Euro Series prosegue il suo viaggio per l’Europa. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wefgf.jpg Euro Series – Round 2 – Birel preview: Grandi aspettative per la casa di Lissone in SKF e la KF2