Semaforo verde alle prime gare di qualifica della WSK Euro Series di Karting, in pieno svolgimento nel fine settimana in corso al Circuito Internazionale “Napoli” di Sarno (Salerno). La giornata di oggi si è conclusa con la disputa della Finale 1 per le categorie KF1 e KZ1-KZ2, anticipo della fase conclusiva di domani.

Nyck De Vries incomincia con il piede giusto. Al momento di andare a cogliere il risultato, la zampata dell’olandese Nyck De Vries (Zanardi-Parilla-Vega) non è mancata. Il pilota di Sneek, che nelle prove cronometrate non aveva mostrato tutto il suo potenziale, è perentoriamente emerso nella Finale 1, recuperando dalla terza fila di partenza. Il sorpasso decisivo è avvenuto sul barese Ignazio D’Agosto (Tony Kart-Vortex-Vega), che aveva condotto in testa per oltre metà gara. De Vries si è quindi allontanato solitario al comando, mentre le posizioni d’onore venivano successivamente conquistate dal polacco Karol Basz (RK-BMB-Vega) e dall’inglese Alexander Albon (Intrepid-TM-Vega). Nuove battaglie si attendono nella Finale 2, in programma nel pomeriggio di domani.

Jonathan Thonon mantiene il trono in KZ1. La Finale 1 si è svolta anche in KZ1, cetegoria che corre in abbinamento con la KZ2. La vittoria assoluta è andata a Jonathan Thonon (CRG-Maxter-Dunlop), che fin dall’inizio del weekend resta incontrastato in cima alle classifiche. Thonon è stato inizialmente seguito dal compagno di team, il francese Arnaud Kozlinski, che per un guasto ha dovuto fermarsi dopo metà gara. Al suo posto è salito il belga Rick Dreezen (Tony Kart-Vortex-Dunlop), seguito in terza piazza dal bresciano Marco Ardigò, suo compagno di team. In KZ2 è stato il senese Mirko Torsellini (CRG-Maxter-Dunlop) a imporsi, davanti al potentino Giuseppe Rendina (BRM-TM-Dunlop) e al leccese Riccardo Negro (DR-Parilla-Dunlop).

Manches accese in KF2, tanti i pretendenti alla vittoria. La KF2 si conferma molto combattuta, visti i tanti pretendenti al successo che si sono alternati alla vittoria nelle 8 manche odierne. Il successo parziale è stato colto due volte da tre piloti: il danese Max Klinkby-Silver (Birel-BMB-Vega), il romano Matteo Gasparrini (Tony Kart-Vortex-Vega) e il senese Paolo Ippolito (Kosmic-Vortex-Vega). Con una vittoria a testa hanno concluso la giornata il francese Victor Sendin (Tony Kart-Vortex-Vega) e il polacco Jakub Dalewski (Birel-BMB-Vega), già autore del giro più veloce nelle prove cronometrate di ieri.

Per Max Verstappen quattro vittorie nelle manche KF3. L’olandese Max Verstappen (CRG-Parilla-Vega) punta al successo in KF3, vincendo 4 manche dopo la pole delle prove ufficiali di ieri. Nelle 12 manche di qualifica odierne si sono evidenziati anche il danese Slavko Ivanovic (Tony Kart-Vortex-Vega) e il britannico Callan Okeeffe (FA Kart-Vortex-Vega), autori entrambi di due vittorie. Una vittoria ciascuno è andata all’inglese Graham Matthew (Zanardi-Parilla-Vega), al toscano Antonio D’Angelo (PCR-Parilla-Vega), al francese Gerard Benjamin e al danese Nicklas Nielsen (entrambi su Tony Kart-Vortex-Vega).

Finali in diretta su Rai Sport 1 e su Stop&Go. Domani mattina si disputeranno le ultime manche KF2 e KF3, insieme alle manche preparatorie della Finale 2 per KF1 e KZ1-KZ2. Alle 14:00 live streaming sul sito www.stopandgo.tv, che seguirà in diretta l’intera fase finale. Dalle 15:00 alle 16:00 diretta TV da Rai Sport 1, con la cronaca della Finale 2 KZ1-KZ2 e della Finale KF2.


Stop&Go Communcation

Semaforo verde alle prime gare di qualifica della WSK Euro Series di Karting, in pieno svolgimento nel fine settimana in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wskdevries-basz.jpg Euro – Sarno, KZ1/2 + KF1, Finale 1: De Vries, Thonon e Torsellini firmano la ‘prima’