Luxor Junior Team grande protagonista a Portimao, nella seconda tappa stagionale della WSK Euro Series. Ovviamente assente il plotone di giovanissimi della 60 Mini, nella prestigiosa location portoghese la compagine siciliana si è concentrata sulle classi con il cambio, KZ1 e KZ2, scese in pista assieme ma con classifiche finali separate per il secondo round dell’Europeo targato WSK.

In KZ1 la squadra diretta da Michele Lenzo si è affidata come sempre all’esperto Roberto Toninelli, stesso dicasi nella KZ2 col talentuoso olandese Joey Hanssen al via. Per entrambi la crescita di competitività nel corso del week-end è stata costante, ed è culminata con lo strepitoso successo di Toninelli nella seconda Prefinale.

Scattato quindi dalla pole-position nella Finale 2, il driver bresciano è stato purtroppo costretto al ritiro dopo 10 dei 17 giri in programma, mentre viaggiava nelle posizioni di vertice. Buon 5° posto di classe KZ2 invece per il compagno di scuderia Hanssen.

La sfortuna, abbattutasi anche sull’esito di Gara 1, non ha quindi permesso di concretizzare alla coppia Luxor il potenziale espresso sin dalle prime prove di qualificazione: molto positivi tuttavia i riscontri avuti dal pacchetto telaio/propulsori.

Il Luxor Junior Team tornerà in azione nel week-end del 12-15 maggio sul circuito “Val Vibrata” di Sant’Egidio (Teramo), nel terzo round della WSK Master Series.


Stop&Go Communcation

Luxor Junior Team grande protagonista a Portimao, nella seconda tappa stagionale della WSK Euro Series. Ovviamente assente il plotone di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wskjoey3.jpg Euro – Portimao, Luxor report: Toninelli e Hanssen super, impresa sfiorata all’Algarve