Il 4° appuntamento stagionale con la WSK Euro Series si è disputato sulla pista di Muro Leccese, confermando ancora una volta l’abbinamento Birel e RK con i motori BMB ai vertici in tutte le categorie. Ma soprattutto, la gara pugliese non ha risolto il confronto tra i vari pretendenti ai titoli,lasciando tutti i “giochi aperti” quando al termine della Serie manca solo di Zuera, in Spagna, il prossimo 31 luglio.

In KF1, la categoria più prestigiosa del Karting, ha visto a Muro Leccese la vittoria di Alex Albon su Nyck De Vries nella Finale di domenica e, sempre dell’inglese su D’Agosto il sabato. Nella Finale di domenica si è classificato al 3° posto il portacolori del team RK ufficiale Karol Basz, autore di una prova da protagonista, mentre Toman (Birel-BMB) ha ottenuto il 6° posto alle spalle di Bailly e Camponeschi. Nella Finale del sabato, invece, Basz e Toman avevano ottenuto l’8° e il 9° posto.

In KZ1 alcuni problemi di carburazione, risolti solo in parte durante il weekend di gara, hanno penalizzato le prestazioni di Sauro Cesetti, il cui potenziale è certamente superiore al 14° posto ottenuto nella 1ª Finale. Nella 2ª gara, invece, in un contatto il marchigiano ha stallonato un pneumatico al 1° giro e ha quindi dovuto
dare l’addio alla corsa. Nella 1ª finale la vittoria era andata all’olandese Bas Lammers (Intrepid-TM-Vega), mentre nella Finale della domenica è stato Dreezen ad imporsi.

In KF2 Egor Orudzhev ha ottenuto la vittoria sfruttando al meglio un positivo start, mentre Stefano Cucco (Birel-Iame) è stato costretto al ritiro mentre occupava le prime posizioni a causa di un contatto. Il biellese del team MGM, comunque, rimane leader in campionato con 103 punti contro i 93 di Orudzhev. Grande sfortuna anche per Silver (Birel-BMB), penalizzato da due diversi problemi tecnici nelle manche e quindi fuori dalla Finale, mentre Barrabeig è rimasto fermo per un problema elettrico al via della Finale. Positivo, invece, Tiihonen (Birel-Iame), che ha ottenuto il 5° posto assoluto nella scia dei migliori.

In KF3 una toccata multipla, che ha messo fuori gioco molti dei favoriti durante il giro di schieramento, è stata evitata dal norvegese Dennis Olsen, che da quel momento ha avuto buon gioco per scattare al comando e andare a vincere la corsa. Dalla bagarre per il secondo posto è emerso Lance Stroll, mentre l’ottimo Boccolacci (che aveva ottenuto la pole in qualifica), in pre-finale è rimasto coinvolto in un contatto e in Finale ha dovuto recuperare dal fondo chiudendo in 12ª posizione. Alcuni problemi di set up hanno condizionato, invece, la gara di Sorensen. Venerdì prossimo 1. luglio, dalle 15:00 alle 15:30, è in programma da Rai Sport 1 il servizio di approfondimento sul weekend a La Conca.


Stop&Go Communcation

Il 4° appuntamento stagionale con la WSK Euro Series si è disputato sulla pista di Muro Leccese, confermando ancora una […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/wskbasz22.jpg Euro – Il podio di Karol Basz in KF1 salva il weekend dei piloti Birel e RK a Lecce