Jonathan Thonon si è detto soddisfatto dell’esito del Mondiale CIK FIA di Le Mans.

In esclusiva per Stop&Go, il portacolori del team Praga ha raccontato la propria esperienza francese. Un weekend tutto in crescendo, dove il belga ha saputo destreggiarsi in tutte le condizioni, nonostante fosse per lui la prima volta con asfalto bagnato.

“Sono molto contento dopo il Mondiale” ha commentato Thonon. “A Le Mans ho dato il 100% per trovare il miglior setting possibile, lavorando molto su ogni dettaglio. Solo così si arriva al top. D’altro canto sono anche estremamente felice di essere il punto di riferimento del gruppo IPK, di cui sono stato anche il migliore”

Raccontaci della gara. “Innanzitutto sono stato sollevato di aver potuto provare sin da subito in tutte le condizioni di pista, questo ci ha mostrato il comportamento del mezzo con pista asciutta e non. Già venerdì mattina eravamo molto veloci, peccato tuttavia che abbia trovato un pilota sulla mia strada nel mio giro buono, ciò mi ha impedito di essere perfetto, costringendomi anche a partire più indietro in una pista dove non è affatto facile sorpassare”

“Sull’acqua siamo andati fortissimo, ai livelli di Ardigò (Marco, ndr) e Abbasse (Anthony, ndr). Anche di questo non posso che dirmi felice, in quanto per me era la prima volta con quelle condizioni. La domenica, infine, abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo e siamo giunti vicinissimi alla top10. Ci tengo a ringraziare il boss Petr Ptacek e i membri del gruppo IPK e Iame, che mi hanno consentito di esprimermi al meglio in pista, senza di loro non sarebbe stato possibile” ha concluso.

Credit photo: Praga.com


Stop&Go Communcation

Jonathan Thonon si è detto soddisfatto dell’esito del Mondiale CIK FIA di Le Mans […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/10/DSC9908-1024x683-1024x683.jpg CIK World – Thonon soddisfatto dopo Le Mans: “Risultato positivo, abbiamo fatto il possibile. Grazie Praga!”