Ci siamo: anche per i piloti della KZ e della KZ2 è arrivata la settimana più importante della stagione, quella del mondiale.

La KZ, più di nicchia, vedrà 44 partecipanti sui nastri di partenza, boom di iscritti invece in KZ2, dove ben 104 piloti tenteranno il “colpo grosso”.

Nella classe regina del karting Rick Dreezen (Zanardi/Parilla) parte come naturale favorito vista la vittoria nell’europeo. Jonathan Thonon (Praga/Parilla), Marco Ardigó (Tony Kart/Vortex) e Paolo De Conto (Birel/TM) sono gli avversari numeri uno del belga.

Non va dimenticato però squadrone CRG (Maxter), che presenta nomi dal calibro di Davide Foré, Jordon Lennox-Lamb, Felice Tiene ed il duo della divisione “Holland” Jorrit Pex ed Henri Kokko. Un occhio di riguardo anche per Bas Lammers (FK/Parilla), già rapidissimo nell’European Championship, e per il francese in cerca di riscatto Arnaud Kozlinski (Intrepid/TM).

Lenzokart affiancherà Francesco Iacovacci a Jerémy Iglesias. Torna alle competizioni Roberto Toninelli, in pista col team Baby Race, adattatosi agli “shifter” per l’occasione.

Fresco dell’esperienza nel mondiale di Essay, il campione continentale della KF Callum Ilott farà il proprio esordio in KZ col team Zanardi-Strakka.

In KZ2 sarà derby italiano tra il campione continentale Andrea Dalè e Fabian Federer, entrambi su CRG/Maxter. Dal canto loro Simas Joudvirsis (Energy/TM) e Jan Midrla (Birel/TM) proveranno ad inserirsi nella battaglia.

Tre gli outsider: l’ex campione europeo KF Tom Joyner (Zanardi/Parilla) e il tandem CRG formato da Sidney Gomez e la biondissima Sabre Cook.
Creditphoto: CIK FIA Media

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Ci siamo: anche per i piloti della KZ e della KZ2 è arrivata la settimana più importante della stagione, quella del mondiale.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/10/KZ_HAJEK_KSP_5276-1024x681.jpg CIK World – Sarno, Preview: Dreezen tenta la doppietta in KZ. In KZ2 è derby italiano Dalé – Federer