Venerdì denso di attività per i piloti impegnati a Sakhir nel Mondiale CIK FIA valido per la classe regina del karting a presa diretta, la OK.

Dopo aver affilato le armi nelle numerose sessioni di prove libere, drivers e teams si sono cimentati nelle Prove Ufficiali, utili a stabilire lo starting grid delle Heats attese nella giornata di domani.

A far segnare il miglior tempo è stato Lorenzo Travisanutto su Tony Kart/Vortex, indicato poc’anzi tra i favoriti, il quale si è portato in testa grazie al crono di 51.001. 81 millesimi separano il talento di Spilimbergo dal primo degli inseguitori, che risponde al nome di Noah Milell  (Kosmic/Vortex). La 3a piazza è andata ad Alexander Smolyar, team mate di Travisanutto al Ward Racing, seguito a sua volta dal finnico Juho Valtanen (Kosmic/Vortex) e dal campione in carica Karol Basz (Kosmic/Voetex) il quale ultima un terzetto tutto est europeo.

6° rilievo cronometrico più veloce per Leonardo Lorandi  (Tony Kart/Vortex), che vorrà portare a casa il secondo trofeo dal Bahrain dopo il trionfo del fratello Alessio nel 2013 in KFJ. Il duo CRG formato da Paavo Tonteri e Pedro Hiltbrand si è accreditato della 7a e dell’8a posizione, mentre ultimano la top10 un rigenerato Tom Bale, subito a proprio agio con Kosmic, e un ottimo David Malukas il quale non si è fatto trovare impreparato alla prima con i materiali Ricciardo/TM.

Classifica completa

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Venerdì denso di attività per i piloti impegnati a Sakhir nel Mondiale CIK FIA valido per la classe regina del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/11/cikfia_world_championship_2.jpg CIK World – Sakhir, Qualifiche OK: Nella notte del Bahrain brilla Travisanutto