Con sole tre “penalità”, figlie di due vittorie e un terzo posto, Karol Basz su Kosmic/Vortex è risultato il migliore nel ranking heats della classe OK in Bahrain.

Il campione del mondo in carica, dunque, si è garantito la partenza al palo nella Prefinale A per la fase finale battendo la concorrenza di un agguerrito Paavo Tonteri (CRG/Parilla), il quale partirà davanti a tutti nella B, e di Lorenzo Travisanutto (Tony Kart/Vortex), poleman nella Qualifiche, che rispetto al finnico ha però pagato lo “scotto” di una leggera flessione nell’ultima batteria dove è finito 5° a fronte di un Tonteri invece sempre regolare. Leonardo Lorandi al volante del Tony Kart/Vortex del team Baby Race è 4°.

La 5a piazza è andata al portacolori del factory team Kosmic Noah Milell, che con 12 punti di penalità ha preceduto Pedro Hiltbrand (CRG/Parilla) e il russo Alexander Smolyar (Tony Kart/Vortex), rispettivamente a quota 13 e 17. Un’efficace serie di heats ha consentito a Jordon Lennox-Lamb (BirelART/Parilla) di risalire la china fino all’8a piazza nella combinata, la 4° nella Prefinale B.

Completano invece la top10 Tom Bale su Kosmic/Vortex e l’esordiente Rasmus Lindh (Ricciardo/Parilla). Le sorti della stagione CIK FIA si decideranno domani, quando le Prefinali (ore 16.40/17.15) in programma al calare del sole lasceranno spazio allo spettacolo della Finale (19.25) non appena scenderà la notte.

Classifica completa

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Le Heats consegnano i primi risultati utili, Basz in pole position nella classe OK.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/11/basz_cik_wsk.png CIK World – Sakhir, Heats OK: La costanza premia Basz