Post gara infuocato a Le Mans, dove le decisioni degli Stewards hanno rivoluzionato entrambe i podi delle classi shifter.

A farne le spese in KZ è stato Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex), autore di una grande rimonta vanificata però in sede di verifica dalla posizione scorretta del muso anteriore. Stessa sorte per Rick Dreezen (Ricciardo/Parilla), che come il bresciano si è visto aggiungere 10’’ al tempo di gara.

In KZ2, invece, Pedro Hiltbrand (CRG/Maxter) ha perso la medaglia di bronzo iridata a causa dell’esclusione dalla classifica dovuta alla condotta scorretta adottata in gara. Anche qui diversi piloti hanno fatto le spese dell’errato posizionamento dei front nose, ci riferiamo in particolare a Tom Lorkowski (Righetti Ridolfi/Modena), 7° sotto alla bandiera a scacchi, Charles Fiault (Sodi/Parilla), Michael Christensen (Praga/Parilla) e Antoine Poulain (Sodi/TM).

Classifiche riviste: KZ e KZ2


Stop&Go Communcation

Post gara infuocato a Le Mans, dove le decisioni degli Stewards hanno rivoluzionato entrambe i podi delle classi shifter […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/CIK-FIA_2015.jpg CIK World – Le Mans, Penality Update: Cambiano i podi. Ardigò penalizzato in KZ, Hiltbrand escluso in KZ2