Arriva la ciliegina sulla torta sul 2014 di Lando Norris (FA/Vortex), che ad Essay ha conquistato la corona iridata al primo anno in KF.

Ennesimo successo per il Ricky Flynn Motorsport, maturato a seguito di una lotta tutta interna tra Norris, appunto, e Jeahn Daruvala (FA/Vortex) – la cui carriera è seguita dalla Force India – che nelle ultimissime battute si è dovuto arrendere anche agli attacchi di Nikita Mazpein (Tony Kart/Vortex), 2° sotto la bandiera a scacchi.

4° piazza per Callum Ilott (Zanardi/Parilla), protagonista di una rimonta incredibile, ben 28 posizione guadagnate, 26 nei primi tre giri, che ha in parte riscattato un mondiale opaco fino a stamani.

1”179 separano l’inglese campione europeo in carica da Martijn Van Leeuwen (Zanardi/Parilla) e Kevin Rossel (Kosmic/TM) anch’egli autore di un pregevole recupero in classifica. Si è conclusa – probabilmente – con la 7° posizione di Essay l’avventura di Karol Basz (Tony Kart/Vortex) in KF, per lui si prospetta l’immediato passaggio nel karting a marce.

Completano la top ten mondiale Felice Tiene (CRG/Vortex), Tom Joyner (Zanardi/Parilla), inspiegabilmente in calo di prestazione a partire da metà gara e Sasakon Chaimongkol (FA/Vortex).

Classifica completa

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Lando Norris ha conquistato il successo nel campionato del mondo riservata alla categoria regina del karting a presa diretta: la KF […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/172.jpg CIK World – Essay, Finale KF: Baby boom di Norris, campione del Mondo! Mazepin 2° all’ultimo respiro