C’è tanta soddisfazione nelle parole utilizzate da Alberto Cavalieri per descrivere la propria avvenuta alla KZ2 Super Cup di Le Mans.

L’alfiere del team Gold Kart, dopo un buon europeo, si è confermato tra i miglior piloti del lotto, dando prova delle proprie abilità in ogni condizione di pista. La 4a posizione, divenuta 3a dopo la squalifica di Pedro Hiltbrand, non è che il giusto premio agli sforzi di un gruppo che ha lottato contro non poche difficoltà nell’arco del fine settimana.

“Il giovedì nelle prove libere abbiamo rodato i motori ModenaEngines preparati da Tec-Sav e ho ripreso confidenza con le traiettorie del tracciato di Le Mans” ha commentato Cavalieri. “Nell’ ultimo turno in programma ho montato pneumatici nuovi e già da lì ci siamo resi conto della nostra velocità”

“Nella giornata di venerdì, invece, ho cercato di concentrarmi il più possibile sul passo gara, disputando anche ottime manche. Sabato poi è stato davvero intenso anche a causa delle variabili condizioni del meteo”

“Domenica, infine, ci siamo subito dovuti adattare alla pioggia, questo però non ha scombinato più di tanto le carte in gioco.
In Prefinale A sono giunto 4° dopo aver lottato molto. A fine gara, però, il Musetto del mio kart è risultato in posizione scorretta e quindi i commissari hanno deliberato una penalità di 10″, che mi ha relegato in 18a piazza. Sin dallo start della Finale, nonostante un calo di potenza, sono riuscito a risalire la china fino al 4° posto, divenuto 3° dopo la squalifica di Pedro Hiltbrand. Un fine settimana davvero emozionante, l’unico rammarico è quello di non essere salito sul podio fisicamente” ha concluso.


Stop&Go Communcation

C’è tanta soddisfazione nelle parole utilizzate da Alberto Cavalieri per descrivere la propria avvenuta alla KZ2 Super Cup di Le Mans […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/11988225_983166401705716_981665124946328505_n.jpg CIK World – Cavalieri soddisfatto per il podio francese: “Grande prova di forza di tutto il team!”