Si accende la bagarre sulle curve di Kristianstad, concluse oggi tutte le manches di qualificazione in vista delle pre-finali di domani. A dominare, ancora una volta, il duo CRG, Paolo De Conto (KZ) e Pedro Hiltbrand (KZ2).

Come di consueto, il sabato delle manches di qualificazione, ha animato l’impegnativo tracciato svedese di Kristianstad. Con i vari risultati ottenuti da tutti i piloti, si delinenano gli schieramenti di partenza delle tre pre-finali di domani, due per la categoria Kz2 e una per la KZ, classe regina dell’evento.

Proprio nella massima serie presente in Svezia, ancora una volta Paolo de Conto (CRG/TM) ha messo in riga l’intero schieramento imponendosi nelle due manches di qualifica. Ottimo risultato in casa CRG, l’italiano proverà a fare la differenza anche domani per poi giocarsela in finale. Da sottolineare la grande rimonta di Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex) partito dalla sesta casella e giunto al terzo e secondo posto nella due manches, risultati validi per il secondo posto in griglia. Dalla terza casella della Pre Finale, scatterà Lorenzo Camplese (Parolin/TM) grazie ad un buo secondo e quarto posto.
Alle spalle della Top 3, un buon Bas Lammers su Sodi/TM, il team Sodi tenterà di ripetere i buoni risultati ottenuti nell’Europeo. Quinto scatterà il britannico Ben Hanley (Croc/TM), sesta e settima piazza per i due grandi favoriti, Jorrit Pex (CRG/Vortex) e Davide Forè (Righetti Ridolfi/TM). Chiuderanno la Top 10, Camponeschi (CRG/Parilla), Iglesias (Sodi/TM) e Dreezen (Ricciardo Kart/Parilla). Da segnalare la dodicesima piazza di Abasse (Sodi/TM) ed il ventiquattresimo posto per Rubens Barrichello (BirelArt/Parilla).
Lotta dunque preannunciata tra il team CRG di De Conto, Ardigò, Lammers, Hanley e la sorpesa Camplese, già dalla pre finale di domani mattina, ore 12.35.

In KZ2, sono stati tanti gli scontri diretti fra i vari gruppi, ad ottenere il minor numero di punti è stato ancora un volta Pedro Hiltbrand (CRG/Maxter), lo spagnolo ha ipotecato la pre finale 1 di domani mattina guadagnando la pole position. Alle sue spalle partirà Matteo Viganò (Top Kart/Parilla) seguito da Alessandro Irlando (Energy/TM). Quarto Tom Leuillet (Sodi/TM) , quinto Paolo Besancenez (Tony Kart/Vortex), sesto Max Tubben (CRG/TM).
Nella seconda prefinale, sarà Tommaso Mosca (Maranello/TM) il pole man, grazie ai quattro punti totalizzati nelle varie manches. Seconda e terza casella di partenza per Felice Tiene (CRG/TM) e Fabian Federer (CRG/Modena). Quarto Johh Norris (Tony Kart/Vortex), quinto Marijn Kremers (BirelArt/Parilla), sesto Marco Zanchetta (Maranello/TM). Da segnalare l’undicesima piazza di Marta Garcia (Evokart/Parilla), tredicesimo Alessandro Pelizzari (CKR/TM), ventiduesimo Francesco Celenta (Formula K/TM).
Lotta aperta a partire dalle ore 11.20 con la prima pre finale, seguita dalla seconda alle ore 11.45.

Credits: CIK-FIA
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Si accende la bagarre sulle curve di Kristianstad, concluse oggi tutte le manches di qualificazione in vista delle pre-finali di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/09/cikfia_world_championship_1.jpg CIK FIA World Championship – Kristianstad, manches: De Conto (KZ) e Hiltbrand (KZ2) guidano ancora la classifica