Con le tre sessioni di libere odierne, si sono concluse a Zuera le Prove Libere valide per il 2° round dell’Europeo KZ e KZ2.

I piloti impegnati hanno sfruttato tutti i minuti a disposizione per settare al meglio il proprio karting in vista delle manches di domani, accorpate per l’occasione alle Prove Ufficiali.

In KZ brillano particolarmente Ben Hanley (Croc/TM) e Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex), i quali si sono divisi la leadership rispettivamente nel 2° e 3° turno, e nel 4° e 5°, lasciando il 1° e il 6° a Patrik Hàjek (Praga/Parilla) e Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex). In luce anche il duo Sodi formato da Anthony Abbasse e Arnaud Kozlinski, insieme a Jonathan Thonon (Praga/Parilla).

In KZ2 l’unico dato è che non ci sono favoriti, anzi, tutti lo sono. Nei 18 turni complessivi (3 per ogni sessione) ad avere la meglio sono stati nell’ordine Thomas Mich (Birel ART/Parilla), Enrico Bernardotto (Maranello/Modena), Riccardo Negro (CRG/TM), Lorenzo Camplese (FK/Parilla), Yohan Sousa (Zanardi/TM) e Jorge Pescador (Praga/Parilla).


Stop&Go Communcation

Con le tre sessioni di libere odierne, si sono concluse a Zuera le Prove Libere valide per il 2° round dell’Europeo KZ e KZ2 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/CIK_FIA_Poster_Zuera.png CIK Euro – Zuera, Prove Libere: Camponeschi e Hanley in auge in KZ, tanta competizione in KZ2