Fulmine a ciel sereno nella domenica perfetta di Francesco Celenta (Parolin/TM), che si è visto togliere la vittoria in KZ2 per una penalità di 5”.

Il campano, secondo il report degli stewards, si sarebbe mosso in anticipo durante la procedura di partenza, questione di millimetri, che gli sono valsi il successo finale. Con l’implemento di 5” sul tempo finale, Celenta è sceso così in 6a piazza, mentre il successo è andato a Pedro Hiltbrand (CRG/Maxter)

Una manovra scorretta, invece, è costata il podio a Jordon Lennox-Lamb (Birel ART/Parilla), che si è scambiato di posizione con Ben Hanley (Croc/TM).

Addirittura 30 i secondi comminati a Mirko Torsellini (Ricciardo/TM), precipitato dall’8° al 18° posto, per l’errato posizionamento del cupolino da parte dei meccanici. Tornando in KZ2, esclusi dalla classifica finale Stan Pex (Intrepid/TM), Thomas Mich (BirelART/TM) e Maxim Martynyuk (CRG/Modena).


Stop&Go Communcation

Fulmine a ciel sereno nella domenica perfetta di Francesco Celenta (Parolin/TM), che si è visto togliere la vittoria in KZ2 per una penalità di 5′ […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/CIK_FIA_Poster_Zuera.png CIK Euro – Zuera, Penality Update: Celenta perde la vittoria, Lennox-Lamb il podio. Tante penalità nel post gara