E’ un Alex Quinn a due facce quello che ha raccontato in esclusiva a Stop&Go l’epilogo del primo round dell’Europeo KFJ.

L’inglese di casa CRG è stato protagonista di un weekend a fortuna alterna a Portimao, dove ha dimostrato di essere veloce e a proprio agio con la casacca “all black”, nonostante le difficoltà incontrate a causa di un set poco competitivo di gomme, che lo aveva addirittura relegato nella “Second-Chance Heat”, dalla quale poi è saputo ripartire e risalire fino alla 9a posizione finale.

“Mi sento davvero bene dopo la Finale” ha commentato Quinn. “Siamo riusciti ad ovviare ai problemi causatici da un set pessimo di gomme, infatti dall’essere nella batteria di recupero, siamo finiti in top10. La chiave di questo weekend era compiere un buon debutto nella serie continentale e direi che ci siamo riusciti”

“Sono le prime gare per me in CRG e insieme stiamo creando davvero un bel rapporto. Alla luce di ciò e dei risultati, per le prossime gare il nostro obiettivo è la top5” ha concluso.

Credit photo: Alex Quinn


Stop&Go Communcation

E’ un Alex Quinn a due facce quello che ha raccontato in esclusiva a Stop&Go l’epilogo del primo round dell’Europeo KFJ […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/11140372_295537260570672_2290972630096872254_n.jpg CIK Euro – Quinn a due facce dopo Portimao: “Peccato per il set di gomme pessimo, ma che Finale!”