Bilancio positivo per Jordon Lennox-Lamb nel 2° round dell’Europeo KZ.

A Zuera l’inglese di casa Birel ART ha ottenuto una buona 3a piazza, diventata poi 4a a causa di una penalità per un contatto, risultato che comunque gli permette di rimanere in piena lotta per il successo della corona continentale.

“Penalità o non penalità, sono molto felice della gara” ha commentato Lennox-Lamb a Stop&Go. “E’ già importante per me avere la chance di lottare con Marco (Ardigò, ndr) e Flavio (Camponeschi, ndr). Le scelte che abbiamo fatto finora si sono dimostrate giuste, anche se per avere un pacchetto completamente vincente serve giusto qualcosa in più a livello di propulsore”

“Tornando a Zuera, onestamente sono abbastanza frustrato per la penalità, della quale tra l’altro non sono stato informato e per questo non ho avuto modo di difendermi. In ogni caso non penso che il contatto con Hanley (Ben, ndr) fosse così grave. Siamo nella top class e dobbiamo rispettarci, ma le gare restano pur sempre gare. Ora basta recriminare, testa a Genk, dove andiamo per vincere”

Nel corso delle prime battute di gara ti abbiamo visto rallentare vistosamente sul rettilineo, cos’è successo di preciso? “Ho avuto un piccolo problema con la benzina, fortunatamente però l’ho potuto risolvere senza perdere troppo tempo e infatti poco dopo ho ricucito lo strappo dalla testa”


Stop&Go Communcation

Bilancio positivo per Jordon Lennox-Lamb nel 2° round dell’Europeo KZ […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/06/11330030_10153050518834830_3595236438572356658_n2.jpg CIK Euro – Lennox-Lamb dimentica la penalità e affila le armi per Genk: “Posso ancora vincere!”