Si aprono le danze sul difficile tracciato di Genk, le ultime sessioni di qualifica dell’Europeo hanno visto Janker (OK), Martins (OKJ), Ardigò (KZ) e Loubere (KZ2), ottenere la pole position per le manches di qualificazione.

Weekend decisivo per l’assegnazione dei titoli in tutte e quattro le categorie presenti, tanta bagarre e prime lotte in pista hanno animato il venerdì di qualifiche in quel di Genk.

OK – Il tedesco Hannes Janker (CRG/Parilla), ha siglato a sorpresa il giro più veloce della sessione. Il kartista CRG, ha preceduto per un decimo di secondo, la promettente Marta Garcia (Evokart/Parilla), ancora protagonista del weekend. Chiude il podio virtuale, lo statunitense Logan Sargeant (FA/Vortez), con un tempo esattamente identico a quello della collega spagnola. Quarta e quinta piazza per Bent Viscaal (Tony Kart/PArilla) e Karol Basz (Kosmic/Vortex). Settimo Pedro Hiltbrand (CRG/Parilla), soltanto tredicesimo il leader della generale Tom Joyner (Zanardi/Parilla).

OKJ – Dopo il weekend di Portimao, Victor Martins (Kosmic/Parilla), conferma la grande competitività anche in Belgio, suo il giro più veloce della sessione. Il francese si candida ad un ruolo da protagonista del weekend, alle sue spalle Noah Watt (Tony Kart/Vortex), leader della generale. Terza casella ottenuta da Gillian Henrion (Kosmic/Vortex). Quarto Finlay Kenneally (FA/Vortex), uno dei pretendenti al titolo, più attardati Isac Blomqvist (Tony Kart-Vortex) e Caio Collet (BirelART/Parilla). Diciannovesimo lo svedese, addirittura senza tempo lo spagnolo.

KZ Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex), conclude ancora davanti a tutti nella sessione di qualifica, l’italiano proverà a mantenere la competitività fino a fine weekend per concretizzare il titolo Europeo. Secondo Flavio Camponeschi (CRG/Parilla), terzo Jorrit Pex (CRG/Vortex). Quinto il pretendente al titolo Patrik Hajek (Kosmic-Vortex), undicesimo Jeremy Iglesias (Sodi-TM).

KZ2 – Pole position siglata dal francese Pierre Louberre (Sodi/Parilla), seguono Alexander Schmitz (Birela Art/Vortex) e Luca Corberi (Tony Kart/Vortex). Quarto Alessandro Irlando (Energy-TM), soltanto quinto il leader della categoria Fabian Federer (CRG-Modena-Vega), nono il rivale Stan Pex (CRG-Vortex).

Appuntamento a domani con le prime manches di qualificazione che decideranno gli schieramanti di partenza delle ultime pre-finali dell’anno.

Credits: CIK FIA
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Si aprono le danze sul difficile tracciato di Genk, le ultime sessioni di qualifica dell’Europeo hanno visto Janker (OK), Martins […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/cikfia_european_championship_5-e1469632126441.jpg CIK Euro – Genk, qualifiche: Janker (OK), Martins (OKJ), Ardigò (KZ) e Loubere (KZ2) in pole position