E’ mancato solamente il podio a suggellare l’ottimo risultato di CRG nel primo weekend del Campionato Europeo CIK-FIA KF & KF Junior andato in scena sul Circuito Internazionale La Conca di Muro Leccese, ma Felice Tiene e Pedro Hiltbrand hanno ottenuto punti importanti per il Campionato, così come Eliseo Martinez si è rivelato protagonista in KF Junior.

Assolutamente spettacolare la finale della KF, dove fra i maggiori protagonisti si sono inseriti Felice Tiene e lo spagnolo Pedro Hiltbrand, tutti e due superlativi nella fase finale con i loro CRG-TM. Regolare e sempre fra i migliori Hiltbrand, così come Tiene ma in crescendo fino a completare una rimonta in Finale dal 25.mo al quarto posto proprio davanti al compagno di squadra. Un dimostrazione di competitività quella messa in campo da CRG che fa intravedere ancora una bella stagione per i colori della factory italiana, detentrice del titolo europeo conquistato lo scorso anno da Max Verstappen.

Con quel passo fatto vedere a La Conca in Finale, Tiene sarebbe andato tranquillamente a podio (e magari vincere) se non fosse stato messo fuori causa al via della Prefinale per un violento tamponamento subito in partenza alla prima curva. Il pilota italiano, ripartito ultimo, in Prefinale ha recuperato fino alla 25ma posizione, poi in Finale si è prodotto in una rimonta da manuale. Molto bene anche Hiltbrand, veloce fin dalle prove ufficiali (migliore del proprio turno) e nelle manches (terzo), rimanendo sempre fra i primi (terzo in Prefinale) per concludere poi al quinto posto finale alle spalle di Tiene.

Sfortunato invece Dionisios Marcu, costretto al ritiro per un problema tecnico al primo giro della Finale, dopo aver vinto il repechage ed aver recuperato fino al 19mo posto in Prefinale.

Ancor più sfortunato Sidney Gomez, che ha visto compromesso il weekend nelle prove ufficiali per la rottura del motore. Il suo valore lo ha comunque dimostrato nel repechage, dove era riuscito a piazzarsi quinto dal 17mo posto in griglia! Una penalizzazione di 10 secondi per un problema in partenza gli ha però tolto la soddisfazione di rientrare nella fase finale.

La vittoria della prima prova del Campionato Europeo KF è andata all’inglese Callum Ilott (Zanardi-Parilla).

In KF Junior il più produttivo e il più veloce si è rivelato il giovane Eliseo Martinez Merono, che avrebbe meritato molto di più al suo debutto nel Campionato Europeo. Purtroppo in Finale è stato costretto al ritiro per incidente al primo giro quando al primo “tornantino” si è trovato invischiato nella bagarre della partenza. Un vero peccato, perché per Martinez era possibile raccogliere un bel risultato finale dopo aver conquistato il sesto posto in Prefinale.

In Finale è riuscito ad entrare anche un brillante Archie Tillett, concludendo poi al 21mo posto. Vari problemi hanno invece fermato gli altri due giovani della squadra CRG, il venezuelano Mauricio Baiz e il greco Konstantinos. Baiz non è riuscito a rientrare nella fase finale per un soffio, dovendosi accontentare del settimo posto nel Repechage dopo una rimonta dalla 19ma posizione, mentre Konstantinos è rimasto attardato per vari contatti nelle fasi “calde” della gara di recupero dopo aver disputato una buona fase di qualificazione.

A vincere la finale della KF Junior è stato l’inglese Enaam Ahmed (FA Kart-Vortex).

Euan Jeffery, team manager CRG: “Siamo soddisfatti per questa apertura del Campionato Europeo. Abbiamo fatto vedere una buona competitività sia in KF che in KF Junior. In KF Felice Tiene ha disputato una gara straordinaria, mettendo a segno una rimonta incredibile. E’ stato perfetto e molto preciso in tutti i sorpassi che ha fatto. Anche Pedro Hiltdbrand ha portato a termine una bella gara, eccellente dall’inizio alla fine, rientrando bene nei primi cinque. Insomma abbiamo fatto vedere di avere a disposizione un ottimo materiale e degli ottimi piloti per poter ambire anche quest’anno a un bel risultato. Mi è dispiaciuto per Dionisios Marcu che ha avuto un problema nel giro di lancio in Finale, e per Sidney Gomez che non è riuscito a rientrare nella fase finale per una penalizzazione nella gara di ripescaggio. In KF Junior abbiamo avuto una buona progressione, con un buon miglioramento su tutto il materiale. Ci manca ancora qualcosa, stiamo lavorando per migliorare, ma sono molto fiducioso. Tutti i nostri piloti sono stati competitivi, peccato per Eliseo Martinez che non è riuscito a farsi valere in Finale per un incidente poco dopo la partenza.”

Felice Tiene: “Peccato per il contatto che ho subito in Prefinale, ma sono molto soddisfatto per il quarto posto in Finale. Il mio obiettivo era ottenere punti in questa gara, e ci sono riuscito. Abbiamo dovuto risolvere un po’ di problemi, ma dopo le prove, nelle manche abbiamo migliorato costantemente fino ad essere veramente a posto per la fase finale, con una performance sempre migliore sia di telaio che di motore. Questo risultato mi dà molta fiducia per il prosieguo del campionato.”

Pedro Hiltbrand: “Sono contento per il mio quinto posto. All’ultimo giro ho fatto un piccolo errore in uscita di una curva veloce e Felice mi ha sorpassato, ma mi va bene anche il quinto posto finale. E’ importante avere avuto un’ottima competitività. Il campionato è lungo, vedrò di rifarmi già dalla prossima gara, a casa mia, in Spagna a Zuera.”


Stop&Go Communcation

E’ mancato solamente il podio a suggellare l’ottimo risultato di CRG nel primo weekend del Campionato Europeo CIK-FIA KF & […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/xuoppghfgh.jpg CIK Euro – CRG protagonista all’apertura dell’Europeo con Tiene e Hiltbrand