Tornano in pista i piloti della KF e della KFJ, che questo si daranno battaglia a Brandon per il 2° round dell’Europeo CIK FIA.

190 sono i drivers che prenderanno parte all’evento inglese, giro di boa della competizione continentale, che giunge a cavallo tra la gara di Portimao e il gran finale in programma a Kristianstad.

L’equilibrio regna in entrambe le classi, sia sotto il profilo dei punti, sia per quanto riguarda le prestazioni messe in campo in terra portoghese, dove in tanti sono stati in grado di dire la propria.

In KF è Ben Hanley (Croc/TM) contro tutti. L’inglese arriva sulla pista di casa forte di una fase centrale di stagione da applausi, che lo ha visto al top tanto in KF, quanto KZ. Alle sue spalle un ritrovato Tom Joyner (Zanardi/TM) è chiamato a dimostrare che la medaglia d’argento di Portimao sia stata l’inizio del cammino e non un semplice assolo. Un errore risulterebbe fatale all’ex iridato, visti i soli 2 punti che lo dividono da Felice Tiene (CRG/Parilla), la cui “ombra” è ben visibile. Per la 4a piazza è derby Ward Racing, con Dionisios Marcu e Alexander Vartanyan a quota 16. Più attardato invece Nicklas Nielsen (Tony Kart/Vortex), grande protagonista nelle kermesse WSK, il quale paga per ora un dazio di 25 punti dal leader.

Kenny Roosens (Kosmic/Parilla) veste i panni del favorito in KFJ, dopo aver colto tutti di sorpresa nel round opening. Alle sue spalle scalpita Christian Lundgaard (Tony Kart/Vortex), le cui quote sono nuovamente in rialzo. Ancora obiettivo podio per il brasiliano Caio Collet (Kosmic/Vortex), mentre si attendono conferme da Perdana Minang (Tony Kart/Vortex), che tanto ha stupito più di un mese fa tra le curve portoghesi.

Si comincerà domani con le ultime prove libere e le prove ufficiali.


Stop&Go Communcation

Tornano in pista i piloti della KF e della KFJ, che questo si daranno battaglia a Brandon per il 2° round dell’Europeo CIK FIA […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/06/S_G_PFI.png CIK Euro – Brandon, Preview: Al PF International KF e KFJ riaccendono i motori