Al PF International si inizia a fare sul serio, si è conclusa infatti l’ottava ed ultima sessione di prove libere della categoria KFJ.

Il russo Alexander Vartanyan (Tony Kart/Vortex) ha chiuso in testa nel gruppo dispari col crono di 56”947, un decimo meglio rispetto a Juan Correa (Energy/TM) e al cinese Sun Yeu Yang (FA/Vortex).

Giù dal “podio” Gabriel Sereia (Exprit/LKE), reduce dai test con i propulsori della prossima omologa a Lonato, il quale ha fermato il kart della RB a meno di 0.2” dalla testa, seguito a ruota da Alex Quinn (CRG/LKE).

Il leader di classifica Enaam Ahmed (FA/Vortex) ha invece comandato il gruppo pari con un rilievo cronometrico di soli 2 centesimi più lento rispetto a Vartanyan.

Completa la prima fila il team-mate e connazionale Max Fewtrell, a 0.1”. Da David Beckmann (Tony Kart/Vortex), 3°, i distacchi aumentano fino a due decimi, che diventano quattro nel caso di Logan Sargeant (FA/Vortex), mentre si parla addirittura mezzo secondo per il nostrano Leonardo Lorandi (Tony Kart/Parilla).

Classifica pari e dispari

Credit photo: CIK FIA media

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Ferve l’attività sul chilometro e 100 metri del PF International […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/KFJ_AHMED_ENAAM_KSP_3480-1024x681.jpg CIK Euro – Brandon, KFJ: Prove libere