Quarto appuntamento della stagione, in quel di Alaharma (Finladia). OK e junior riaprono la sfida con nuove incognite e novità.

Trasferta “fredda” per il CIK FIA, la tappa finlandese, forse già decisiva per le sorti dell’Europeo, rappresenta il penultimo appuntamento in calendario.

OK: E’ tempo di spareggio e prese di posizione con i primi sette della generale nello spazio di soli dieci punti. David Vidales (Tony Kart) e Théo Pourchaire (Kosmic/Vortex) guidano il plotone con 45 e 44 punti, nonostante il weekend nero a Le Mans. Risalgono le quote di Lorenzo Travisanutto (Zanardi/Parilla), terzo dopo la vittoria in Francia, stessi punti totalizzati da Novalak (Tony Kart/Vortex) e Basz (Kosmic/Vortex), 37 per tutti e tre. Seguono Millel (Kosmic/Vortex) e Taoufik (FA/Vortex) con 36 e 35 punti. Lotta dunque più che mai aperta per le posizioni di spicco.

OKJ: Scappa il britannico Jonny Edgar (Exprit/TM) nella junior, 61 i punti contro i 49 di O’Neill Muth (Zanardi/Parilla), fresco vincitore dell’ultimo weekend. Chiude il podio virtuale, Harry Thompson (FA/Vortex), chiamato al riscatto in terra finlandese. Un podio a cui rimane aggrappato anche la seconda punta della Chiesa Corsa, Hadrien David (Zanardi/Parilla) con 43 lunghezze totali. Inizia ad Alaharma la nuova avventura del Campione WSK, Andrea Rosso, nuovo acquisto Tony Kart.

Appuntamento a domani con le prime libere, prima di manches e finali previste per sabato e domenica.

Credits: CIK FIA
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Quarto appuntamento della stagione, in quel di Alaharma (Finladia). OK e junior riaprono la sfida con nuove incognite e novità. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/07/cikfia_european_championship_5.jpg CIK Euro – Alaharma, Preview: La Finlandia ospita l’Europeo, pronti i drivers OK e OKJ