E’ stata recentemente compilata una bozza del calendario per la stagione 2010 del World Rally Championship. Il promotore di tale categoria, l’ International Sportsworld Communicators, dovrà attendere il prossimo meeting del WMSC previsto per il mese di Giugno, nel quale questo calendario verrà ratificato.

Tra gli elementi di maggiore interesse si nota l’assenza del ‘Monte’ – in ogni caso, già nota ai più da tempo – che continuerà a far parte dell’IRC, e la presenza del Rally del Galles – gara che, secondo il sistema di rotazione, il prossimo anno sarebbe dovuta uscire dal campionato mondiale. Ciò significa che i fan della gara britannica possono tirare un bel sospiro di sollievo, dopo la minaccia da parte del Welsh Assembly Government di non elargire più fondi per l’evento, qualora quest’ultimo avesse perso lo status di tappa del campionato mondiale.

La riammissione dell’appuntamento gallese è stata favorita dall’esclusione delle possibili new entry Russia e Indonesia, non rispondenti agli standard richiesti dal WRC; ed a questo proposito, situazione in bilico anche per il Rally di Bulgaria, che potrebbe essere sostituito dal rally argentino in caso la sua candidatura non venisse accettata.

Questo l'elenco degli eventi previsti per il prossimo campionato:

Swedish Rally
Rally Mexico
Rally of Portugal
Rally Jordan
Rally Turkey
Rally New Zealand
Rally Bulgaria
Rally Finland
Rally Deutschland
Rally Japan
Tour de Corse
Rally Catalunya
Rally GB
(Riserva: Rally Argentina)

Marco Picerno


Stop&Go Communcation

E’ stata recentemente compilata una bozza del calendario per la stagione 2010 del World Rally Championship. Il promotore di tale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/bird.jpg WRC – Stilati i calendari 2010. A sorpresa è presente il Galles

WRC