Quasi una decade li separa all’anagrafe. Ma in pista le date di nascita non han certo importanza: ciò che conta è avere un buon piede, ed essendone entrambi provvisti, ecco che si spiega l’emozionante battaglia messa in scena da Petter Solberg e Sebastien Ogier sugli sterrati messicani.

Partiti con un certo vantaggio nei confronti degli avversari a causa della posizione di partenza arretrata, il norvegese ed il francese si son trovati a guardare tutti dall’alto, al termine della prima giornata. In seguito, l’aggressivo ritorno di Loeb li ha costretti a rinunciare ad ogni brama di conquista della prima piazza; mentre la seconda, grazie anche alla misteriosa debacle Ford, era ancora tutta nelle loro mani. E’ stato Solberg ad appropriarsene, al culmine di un tete a tete al cardiopalma conclusosi nella prova spettacolo finale!

“Sono davvero felicissimo al termine di questa gara, emozionante dallo start fino al traguardo!” ha esclamato il campione del mondo 2003, “Nel sabato non ero timoroso di dover fare da apripista, pur sapendo bene il terreno che certamente avrei gradualmente perso; ho scelto di non farmi deliberatamente superare, perché ritenevo che avrei avuto comunque la chance di lottare per una posizione sul podio – che rappresentava il mio maggior target in vista della gara messicana. Ora penseremo per bene alla trasferta in Giordania, ma questo risultato ci rende in generale fiduciosi per il resto della stagione”

“E’ stata la prima volta che abbiamo avuto la possibilità di lottare per le posizioni più importanti, nel corso dell’intero weekend” ha raccontato Ogier, “siam riusciti a correre sempre con un grande ritmo, ed è un segno evidente dei progressi che stiamo facendo; ed il podio ottenuto qui è un premio anche per il duro lavoro compiuto recentemente dal team. Davvero un grande inizio di stagione, non avremmo potuto sperare di meglio!”

Marco Picerno


Stop&Go Communcation

Quasi una decade li separa all’anagrafe. Ma in pista le date di nascita non han certo importanza: ciò che conta […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sol43.jpg WRC – Solberg & Ogier: Una sfida appassionante nella terra dei sombreros!

WRC