L’esordio di cui si è reso protagonista in Svezia, non era certo quello che si aspettava alla vigilia. E nemmeno i suoi numerosissimi fan, nelle previsioni più pessimistiche, avrebbero mai potuto immaginare che Petter Solberg si sarebbe ridotto ad elemosinare gli ultimi punticini della classifica, al termine di una gara priva di smalto e piena di errori.

Ovvio, quindi, che per il simpatico e talentuoso norvegese l’imperativo attuale sia uno ed uno solo: voltare pagina. Lo farà a partire dal prossimo weekend, nella lunga trasferta alla calura dell’America Centrale, che nel lontano 2005 lo ha visto conquistare una delle ultime vittorie della sua carriera. Insomma, sugli sterrati messicani Solberg dovrà dare risposte convincenti a chi, anche quest’anno, ha creduto in lui, affidandogli una più che competitiva Citroen C4 – magari affrontando la corsa con più umiltà, e con i piedi maggiormente piantati per terra…

“Ormai ci siam messi alle spalle le delusioni patite in Svezia, e siamo totalmente concentrati sul prossimo evento, in terra di Messico. L’unica cosa positiva del risultato della prima gara, è che nel prossimo weekend avremo una posizione di partenza piuttosto arretrata; inoltre, le prove di questa gara mi piacciono, e sono sempre riuscito ad affrontarle sfoderando buone performances… Penso proprio che ci sarà da divertirsi anche quest’anno!”

Marco Picerno


Stop&Go Communcation

L’esordio di cui si è reso protagonista in Svezia, non era certo quello che si aspettava alla vigilia. E nemmeno […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/u8r23e.jpg WRC – Solberg intenzionato a voltare pagina in Messico

WRC