Prestazione da incorniciare quella in Costa Smeralda per Jari-Matti Latvala, il quale torna alla vittoria dopo un lungo digiuno; ed in particolare, dopo una prima parte di stagione decisamente poco convincente: “Per me è un grande sollievo! I miei ringraziamenti vanno al team, ed al boss per avermi permesso di continuare a gareggiare. E’ un grande risultato a livello personale, e la doppietta lo è per il nostro team; il tutto in una gara incredibile, nella quale ho avuto anche un po’ di fortuna. Nella prima parte di stagione ho commesso tanti errori, e direi che questa vittoria è arrivata proprio al momento giusto”

E’ meno soddisfatto Mikko Hirvonen, giunto secondo alle spalle del compagno di squadra dopo essere stato penalizzato nell’ultima tappa dall’eccessiva polvere sollevata dall’apripista; ed il finlandese tenta di scherzarci un po’ su… “Sembra quasi che il mio destino sia arrivare secondo! E’ stata una bella gara, siamo stati protagonisti di una bella lotta, ma è andata in questa maniera. Jari-Matti meritava decisamente questo risultato, quindi sono contento per lui”.

Bissando l’exploit di Cipro, ‘Hollywood’ Solberg è riuscito nell’impresa di far suo un altro podio, nonostante i limiti di una vettura piuttosto vecchiotta come la Xsara: “Il Rally di Sardegna è stato un evento positivo per noi e per il team intero; siamo stati molto veloci in varie occasioni, ed il terzo posto odierno ci ricompensa di quello perso in Argentina”.

Penalizzato nelle ultime battute per un errore del copilota – Elena non ha riallacciato le cinture salendo sulla C4, dopo aver sostituito lo pneumatico forato -, all’alsaziano è stato precluso un piazzamento sul podio; ma la situazione per lui in campionato rimane abbastanza tranquilla: “Ovviamente mi dispiace che la nostra serie di vittorie sia terminata, ma prima o poi doveva accadere. Almeno la gente smetterà di ipotizzare un grand slam per me, in questa stagione, obbiettivo che non mi è mai passato per la mente. I problemi affrontati in questo weekend ci dimostrano come nulla si possa dare per scontato; in Grecia dovremo tentare di ribaltare la situazione”

Soddisfazione nell’ambiente del team del Double Chevron per l’ottima prestazione di Evegeny Novikov, giovanissimo rampollo giunto dalla fredda Russia; il programma previsto dalla Citroen per farlo crescere, sembra stia iniziando a dare i suoi frutti: “Per me è stato veramente un gran rally, ci siamo divertiti molto. Il mio obbiettivo, adesso, è quello di correre per un team ufficiale… e vincere il titolo mondiale!”

Marco Picerno


Stop&Go Communcation

Prestazione da incorniciare quella in Costa Smeralda per Jari-Matti Latvala, il quale torna alla vittoria dopo un lungo digiuno; ed […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sebas1.jpg WRC – Rally Sardegna – Final Day: Le parole dei primi al traguardo dell’evento sardo

WRC