Il suo peggior nemico, in quest’ultima giornata di sfide sugli sterrati messicani, era sé stesso. Non tanto i percorsi che sarebbe stato costretto a solcare per primo, con la conseguente ed inevitabile perdita di terreno nei confronti degli inseguitori; rimosso dal programma della tappa odierna uno degli itinerari previsti, infatti, la distanza da ricoprire oggi risultava davvero esigua… E per bruciare in così pochi chilometri l’enorme vantaggio accumulato nel venerdì a suon di temponi, Sebastien Loeb avrebbe dovuto davvero ricorrere ad un suicidio.

Ma siccome ciò non rientrava certo tra i desideri di un affamato di vittorie come l’alsaziano, ecco che la tappa finale della gara americana ha sancito l’ennesimo sigillo della sua carriera – il 55esimo! Il campione in carica non è incappato in errori o guai di altro genere, conducendo la propria C4 verso un trionfale traguardo – e verso la provvisoria leadership del campionato! Il tutto mentre, alle sue spalle, si consumava una sfida davvero appassionante…

Da una parte, il più che esperto Petter Solberg, e dall’altra, l’arrembante Ogier. Alzato volontariamente il piede nel finale della tappa precedente per assicurarsi una posizione di partenza più arretrata rispetto all’avversario, il francesino era riuscito ad appropriarsi della seconda piazza per soli sei decimi: questo, il margine infimo che li divideva allo start dell’ultima speciale, la prova-spettacolo di appena 4 km… In cui è stato il norvegese, poi, a spuntarla!

Gara a sé ha fatto il duo Ford. Una performance che definir deludente è un eufemismo, vista la nota competitività su terra sia della Focus che dei due pupilli di Malcolm Wilson; e da parte sua, il boss inglese non ha potuto far altro che ordinare a Latvala di regalare la propria piazza al compagno Hirvonen, assicurandogli almeno qualche punticino in più nella graduatoria complessiva. Sardinia 2009 docet…

La classifica al termine del Rally del Messico:

1. Sebastien Loeb (Citroen C4 WRC) 3:42:41.7

2. Petter Solberg (Citroen C4 WRC) + 24.2

3. Sebastien Ogier (Citroen C4 WRC) + 25.3

4. Mikko Hirvonen (Ford Focus RS WRC) + 1:47.5

5. Jari-Matti Latvala (Ford Focus RS WRC) + 2:15.1

6. Henning Solberg (Ford Focus RS WRC) + 2:48.0

La classifica del Campionato Piloti dopo il Rally del Messico:

1. Loeb – 43

2. Hirvonen – 37

3. Latvala – 25

4. Ogier – 25

5. P. Solberg – 20

6. H. Solberg – 16

7. Sordo – 12

La classifica del Campionato Costruttori dopo il Rally del Messico:

1. Ford – 67

2. Citroen – 61

Marco Picerno


Stop&Go Communcation

Il suo peggior nemico, in quest’ultima giornata di sfide sugli sterrati messicani, era sé stesso. Non tanto i percorsi che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/7uh.jpg WRC – Rally Messico – Final Day: Loeb trionfa, Solberg agguanta in extremis la seconda piazza!

WRC