Una formalità quella espletata da Mikko Hirvonen in questa breve tappa domenicale offerta dal Rally di Finlandia. Il finlandese ha trionfato con una prestazione eccellente nella sua gara di casa: ed è una vittoria dal sapore particolare, perché si tratta della prima da lui conquistata sulle strade amiche e spettacolari nei pressi di Jyvaskyla. Come previsto e da lui stesso annunciato, nessun tentativo di rimonta nei suoi confronti è stato avviato da Sebastien Loeb; anzi, dopo la prova d’apertura della giornata, si temeva che anche il secondo pilota Ford avrebbe potuto insidiare in qualche modo l’alsaziano… Timore prontamente scacciato dal suo tempone nella prova seguente, la suggestiva ‘Myhnipaa’ – forse uno dei pochi spunti di interesse di questa tappa finale.

In effetti, spazio per sfide a suon di cronometri non c’è n’è stato: Jari-Matti Latvala ha messo fin da subito in chiaro di essere un osso troppo duro per Daniel Sordo, il quale si è prontamente acquietato preoccupandosi, più che altro, di portare al traguardo la sua C4 – in maniera tale anche da evitare una tirata d’orecchie da parte dei pezzi grossi del team, dai quali era stato già messo la sera prima in guardia su quelli che dovevano essere i suoi obiettivi negli ultimi chilometri del rally.

Chilometri che hanno visto comunque l’accendersi di una interessante lotta terminata al cardiopalma: un arrembante Sebastien Ogier è stato protagonista di una notevole rimonta nei confronti del locale Matti Rantanen, sicuramente molto più esperto sulle prove finlandesi… Tre miseri decimi hanno precluso al francese la conquista della quinta posizione, rimasta nelle mani del pilota della Munchi’s Ford grazie a quel gap così esiguo.

La cronaca della terza tappa:

SS 20Hannula (10.82 km) – Con un percorso invariato rispetto all’edizione 2008, questa breve ma piuttosto ostica speciale – in particolare nella prima metà, caratterizzata da strade molto strette, che tendono in seguito ad allargarsi facendo lievitare anche le medie di velocità – dà il via ai giochi nella giornata finale del rally finlandese. Giornata che inizia stavolta in condizioni meteo soleggiate, e vede un finlandese diverso di fronte a tutti: è infatti Latvala il migliore in questa sezione cronometrata, ed il pilota Ford riduce notevolmente il gap da un Loeb decisamente troppo prudente – aumentando, allo stesso tempo, il distacco da Sordo, secondo in questo frangente. D’altronde, per l’alsaziano sono ormai ridotte al lumicino le speranze di acchiappare Hirvonen, anch’egli affrontante la prova con un ritmo blando; nelle retrovie, da segnalare il ritorno di Ogier su Rantanen – rispettivamente sesto e quinto in graduatoria.

SS 21Myhnipaa (15.06 km) – Arriva finalmente il momento del test più arduo del rally: una prova considerata da molti ancor più impegnativa della nota ‘Ouninpohja’. Quest’altro leggendario tracciato, pur non essendo lunghissimo, propone sequenze di dossi e “Jumps” spettacolari, alternati a curvoni da affrontare in derapata ad alta velocità… Roba per gente coraggiosa! Ad imporsi è il campione in carica Loeb, che in qualche modo, così, risponde agli ipotetici attacchi di Latvala; il finlandese, comunque, ribadisce di non aver nessuna intenzione di cercare di andare a prendere l’alsaziano… Hirvonen porta a termine la speciale con un tempo piuttosto alto, ma dettato esclusivamente dalla prudenza e non da noie di qualche genere; lo stesso non si può dire di Ogier, terzo, che continua a far segnare tempi di rilievo nel tentativo di portare un attacco a Rantanen per la quinta piazza, magari negli ultimi chilometri.

SS 22Myhnipaa (15.06 km) – Il secondo passaggio consecutivo sulla spettacolare prova sopracitata posiziona nuovamente Latvala dinnanzi agli altri concorrenti, seguito a breve distacco dai piloti Citroen e poi dal compagno Hirvonen; si tratta, comunque, di distacchi molto contenuti, e nulla varia nella situazione di classifica tra i maggiori protagonisti del Rally di Finlandia. Si infiamma, invece, la sfida tra Ogier e Rantanen: una lotta per il quinto posto che si fa ormai decisamente incerta, col transalpino che rosicchia ancora terreno nei confronti del pilota Ford, e a dividerli sono ormai pochi decimi! Prova sfortunata, invece, per un altro pilota Citroen: Rautenbach, nono assoluto, esce di strada ad alta velocità. Entrambi gli uomini all’interno della C4 ne escono illesi.

SS 23Ruuhimaki (6.5 km) – Più che altro una formalità quella offerta dall’evento scandinavo nel suo test di chiusura, su un percorso semplice e breve, ma dal nome abbastanza noto ai fan della disciplina. A trionfare è Latvala, ma ormai non è più la lotta tra i “Big” ad attirare l’interesse del pubblico; piuttosto, quella per il quinto posto tra Ogier e Rantanen. Il vincitore del ‘Monte’ 2009 stacca un tempo più basso nei confronti del finlandese, ma non basta: tre decimi il distacco che li divide al traguardo, ed il pilota Citroen deve accontentarsi della sesta piazza!

La classifica dopo la terza tappa:

1. Mikko Hirvonen (Ford Focus RS WRC) 2:50:40.9

2. Sebastien Loeb (Citroen C4 WRC) + 25.1

3. Jari-Matti Latvala (Ford Focus RS WRC) + 49.9

4. Daniel Sordo (Citroen C4 WRC) + 1:06.1

5. Matti Rantanen (Ford Focus RS WRC) + 4:18.2

6. Sebastien Ogier (Citroen C4 WRC) + 4:18.5

7. Jari Ketomaa (Subaru Impreza WRC) + 5:07.5

A tre round dalla termine della stagione 2009, la situazione nei due campionati non potrebbe essere più incerta; in particolare in quello piloti. Con questo trionfo Hirvonen si porta a + 3 su Loeb; le rimanenti tappe vedranno l’alsaziano come favorito in Spagna, ma per l’Australia ed il vecchio ‘RAC’ non è possibile effettuare pronostici sicuri. Un ruolo importante lo svolgeranno anche le seconde guide, Sordo e Latvala, sia per quanto riguarda la lotta nei costruttori, sia per cercare di volta in volta togliere all’avversario del proprio compagno quei pochi ma preziosissimi punti che a fine stagione si riveleranno determinanti.

La classifica piloti dopo il Rally di Finlandia:

1. Hirvonen 68

2. Loeb 65

3. Sordo 44

4. Latvala 31

La classifica costruttori dopo il Rally di Finlandia:

1. Ford 119

2. Citroen 105


Stop&Go Communcation

Una formalità quella espletata da Mikko Hirvonen in questa breve tappa domenicale offerta dal Rally di Finlandia. Il finlandese ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/h28349.jpg WRC – Rally Finlandia – Final Day: Hirvonen trionfa sulle strade di casa! Loeb limita i danni col secondo posto

WRC