Di soluzioni che permettano di limitare le spese, soprattutto in un periodo di recessione come quello attuale, non si smette mai di trovarne. Ne è un esempio l’ipotesi che sta prendendo forma in questi giorni, ideata e resa nota dalla Commissione del World Rally Championship: quella che vedrebbe l’utilizzo di un solo motore per ogni evento previsto dal calendario del Mondiale.

Pur ammettendo i notevoli sforzi che le case dovrebbero profondere nel campo tecnico – lo sviluppo di una componente meccanica che possa garantire prestazioni ed affidabilità per così lungo tempo rappresenta certo una bella sfida -, oltre che la necessità di applicare accorgimenti regolamentari, Morrie Chandler pare entusiasta: “La direzione nella quale sta lavorando ultimamente la Commissione, è quella che ha come traguardo l’utilizzo di un unico propulsore lungo l’arco di un’intera stagione” ha dichiarato il presidente della Commissione, “In altre serie come l’IRC, il fatto di cambiare motore gara per gara sta facendo lievitare, inevitabilmente, i costi; ma nel WRC possiamo prevenire questa situazione. Vogliamo rendere il nostro campionato più abbordabile ed accessibile, soprattutto a chi avrebbe le qualità per emergere, ma non i mezzi per farlo”

Una proposta ardita dunque, che, se messa in atto – in ogni caso, non prima del 2011 –  potrebbe portare davvero a rilevanti vantaggi dal punto di vista economico. Ma, purtroppo, non sono nemmeno le incognite a mancare. Parola di Christian Loriaux, il “guru” dell’ingegneristica nell’ambito dei rally internazionali, che ha sottolineato il rischio concreto di tirarsi la zappa sui piedi: “Nel campo dei motori, tutto è possibile. Certo, lo sviluppo di un propulsore di una vettura da corsa che duri per un’intera stagione è fattibile… Ma considerando i numerosi ed accurati test che andrebbero eseguiti per metterlo a punto, se ne conviene che i costi di un simile progetto sarebbero molto alti”.

Marco Picerno


Stop&Go Communcation

Di soluzioni che permettano di limitare le spese, soprattutto in un periodo di recessione come quello attuale, non si smette […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Birdview.jpg WRC – Il motore unico per i campionati del futuro?

WRC