Tempo fa giravano molte voci in merito, ed anche se non c’era nulla di ufficiale, nell’ambiente si era fiduciosi per un ritorno in brevi termini del bicampione del mondo Marcus Gronholm; il ritiro improvviso da parte di Subaru, poi, ha spostato l’interesse generale su altre questioni, lasciando in sospeso gli eventuali progetti che il finnico aveva intenzione di intraprendere.

Ma questo tema, ora, è tornato d’attualità. E’ stato lo stesso Gronholm a divulgare la notizia: Il Rally del Portogallo, tappa del campionato mondiale che si terrà tra il 2 ed il 5 Aprile, lo vedrà tra i concorrenti ai nastri di partenza a bordo di una Impreza fornita dalla Prodrive. “Ho preso questa decisione alcuni giorni fa; è bello tornare a guidare. Sarò stupido, ma se ho l’opportunità di correre e divertirmi ancora, perché non farlo?”.

Affiancato dal fedelissimo Timo Rautiainen, l’ex-pilota Ford tornerà alla guida dopo un anno di inattività – l’ultima gara alla quale prese parte fu il Rally del Galles del 2007; normale, quindi, che rimanga prudente e non abbia grosse pretese da questa corsa: “Non partirò con l’obbiettivo di vincere, né voglio confrontare le mie prestazioni con quelle degli usuali piloti del WRC, in poche prove. La cosa importante sarà sentirsi a proprio agio e provare piacere nella guida, in una gara come questa che conosco bene e che mi piace molto”.

Non si sbilancia in analisi riguardanti la vettura, con la quale ha percorso solamente pochi chilometri, e che a breve dovrà collaudare per non rischiare di trovarsi in una situazione svantaggiosa in gara: “Innanzitutto dovremo testare la vettura, dovremo fare dei cambiamenti e trovare il giusto feeling: a quel punto potrò dire qualcosa a riguardo. Ho guidato l’auto solo un po’ nello scorso weekend, in Norvegia, ed abbiamo un altro test previsto per Marzo; ma ora come ora, non so decisamente a che punto ci troviamo. Spero solo di riuscire a registrare buoni tempi, questo sarà il mio obbiettivo”.

Grande soddisfazione anche per Richard Taylor, boss della Prodrive che ha largamente contribuito affinchè tutto ciò si potesse realizzare. “Non è un segreto che stessimo discutendo con Marcus già negli ultimi mesi dello scorso anno; si era mostrato interessato nel tornare a correre, dunque ne abbiamo parlato e siamo giunti all’accordo di partecipare alla gara portoghese. Per adesso sarà presente solo a questa gara, vedremo poi se gli piacerà…” ha concluso l’inglese, lasciando qualche spiraglio di speranza per gli appassionati della disciplina, di poter rivedere all’opera questo grande campione anche in altri eventi della stagione.

Marco Picerno


Stop&Go Communcation

Tempo fa giravano molte voci in merito, ed anche se non c’era nulla di ufficiale, nell’ambiente si era fiduciosi per […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gron1.jpg WRC – Gronholm correrà il Rally del Portogallo!

WRC