In attesa di capire se il team potrà già conquistare il terzo titolo iridato consecutivo con Sebastien Ogier in Germania, gli uomini del team Volkswagen Motorsport hanno deciso di portarsi avanti con il lavoro iniziando a testare un prototipo della Polo che sostituirà quella attuale a partire dal 2017, quando è previsto il cambio di regolamento.

La Casa di Wolfsburg sarà la prima a effettuare chilometri con una vettura di nuova generazione, costruita secondo i criteri stabiliti dalla Fia e diffusi tramite una nota di poche settimane fa. Sarà Marcus Gronholm a fare diverse sessioni di test entro la fine dell’anno, a cui ne seguiranno altri nel primo trimestre del 2016 con i piloti ufficiali del team Volkswagen. Il finnico, due volte campione del mondo rally, ha sostituito Carlos Sainz (passato alla Peugeot per correre la Dakar) nel ruolo di tester e ora si prepara a portare al debutto un nuovo la nuova Polo.

Sarà più larga rispetto a quella attuale e avrà un look più aggressivo” ha riportato una fonte al sito ufficiale della serie iridata. L’obiettivo è quello di avvicinare – almeno per quanto riguarda le vetture – le Gruppo B, “radiate” dal mondo delle corse a inizio anni ’90 per i troppi incidenti mortali che hanno coinvolto equipaggi e pubblico presente alle gare.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

In attesa di capire se il team potrà già conquistare il terzo titolo iridato consecutivo con Sebastien Ogier in Germania, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/08/6375_WRCconcept-2015_001_592x333.jpg Volkswagen al lavoro sulla Polo del 2017

WRC