Dominio netto di Sébastien Ogier dall’inizio alla fine del Rally di Svezia che vale il punteggio pieno in questo inizio del Campionato del Mondo FIA 2016.

Il campione del mondo in carica ha guidato la sua Volkswagen Polo R in maniera eccezionale, aggiungendo il successo di quest’anno a quelli del 2013 e 2015 sempre in terra nordica. Il grande disgelo prima dell’inizio della gara non ha fermato la corsa del francese, bravo a limitare la grande performance di Hayden Paddon e Mads Ostberg, suoi compagni sul podio. “Due vittorie nei primi due appuntamenti, non può andare meglio – ha dichiarato Ogier -. Sabato ho preso troppi rischi come mai avevo fatto in vita mia“.

Un radiatore forato ha invece spaventato Paddon, tornato a suo agio dopo la performance monegasca – prima volta in assoluto nel Principato – e il debutto sulla nuova I20 WRC. Mads Ostberg completa il podio con una Ford Fiesta RS, 25.8 secondi dietro al neozelandese e 15.2 secondi davanti collega norvegese Andreas Mikkelsen. Ott Tanak e Dani Sordo hanno completato la top six davanti ai cavalli di ritorno Henning Solberg e Craig Breen (Citroën DS3). Jari-Matti Latvala (semiasse), Thierry Neuville (trasmissione) e Kris Meeke (sospensione) sono invece stati costretti al ritiro. Il prossimo appuntamento della serie iridata sarà il primo su ghiaia con il Rally Guanajuato Mexico (3-6 Marzo).

Redazione


Stop&Go Communcation

Dominio netto di Sébastien Ogier dall’inizio alla fine del Rally di Svezia che vale il punteggio pieno in questo inizio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/02/10981703_1152805748109893_2909343417549645533_n.jpg Svezia: seconda vittoria consecutiva di Ogier

WRC