Si è conclusa sui 15 chilometri della Power Stage la grande sfida tra i top driver del Mondiale sulle strade innevate del Rally di Svezia. A vincere è stato ancora una volta Sebastien Ogier (Volkswagen) – è dal 2009 che un pilota non vinceva le prime due gare del calendario: l’ultimo era stato Loeb – al termine di una battaglia estenuante con Andreas Mikkelsen (Volkswagen) e Thierry Neuville (Hyundai).

Il campione del mondo in carica ha avuto un weekend difficile, tra errori e rischio penalità, ma alla fine l’ha spuntata. Tra un’uscita di strada e una multa notificata dagli organizzatori per aver effettuato le ricognizioni alla velocità di 80 km/h (in Svezia il massimo è di 70 km/h) il team Volkswagen Motorsport è rimasto davvero sotto assedio. Ogier dovrà ripetere di effettuare manovre irregolari nei prossimi mesi, altrimenti la FIA gli assegnerà una penalità di due minuti. Mikkelsen ha urtato contro un banco di neve nel corso della Power Stage quando occupava la prima piazza ed è stato superato dal compagno di squadra e da Neuville. Ottima la performance del belga, secondo al traguardo a solo 4 secondi dal vincitore.

La line up giovane prosegue con il quarto posto di Tanak (Ford), seguito da Paddon (Hyundai) e Evans (Ford). Chiude settimo Kris Meeke (Citroen), davanti alle Ford Fiesta RS WRC di Prokop e Protasov, mentre Ostberg (DS) ha chiuso la top ten. Buona la prima per Abbring (Hyundai), undicesimo, Kubica (Ford) diciannovesimo. Stupisce ancora Bergkvist (22°) con la piccola Opel Adam R2, Keetoma, Brynildsen (entrambi su Ford Fiesta R5/RRC) e Gorban (Mini) è il podio del WRC-2. WRC-3 a Veiby (Citroen), ritiro per Latvala (Volkswagen) e Bertelli (Ford). Dal 5 all’8 marzo il Mondiale si trasferirà in Messico per la prima delle due trasferte sudamericane.

Classifica (Top ten)

  1. Ogier/Ingrassia – Volkswagen Polo R WRC – 2:55:30.5
  2. Neuville/Gilsoul – Hyundai I20 WRC – +6.4
  3. Mikkelsen/Floene – Volkswagen Polo R WRC – +39.8
  4. Tanak/Molder – Ford Fiesta RS WRC – +2:26.0
  5. Paddon/Kennard – Hyundai I20 WRC – +3:31.5
  6. Evans/Barritt – Ford Fiesta RS WRC – +3:53.0
  7. Meeke/Nagle – DS3 WRC – +4:05.8
  8. Prokop/Tomanek – Ford Fiesta RS WRC – +4:26.0
  9. Protasov/Cherepin – Ford Fiesta RS WRC – +5:32.2
  10. Ostberg/Andersson – DS3 WRC – +6:50.9

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Si è conclusa sui 15 chilometri della Power Stage la grande sfida tra i top driver del Mondiale sulle strade […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/10434141_919630214760782_876822719614296434_n.jpg Svezia, Day 2-3: Rimonta vincente di Ogier, podio per Neuville e Mikkelsen

WRC