Sfida giovane al Rally di Svezia, secondo appuntamento del Mondiale. La debacle Volkswagen non ha coinvolto Andreas Mikkelsen, al comando un po’ a sorpresa della gara con la Polo R WRC modello 2014.

Il norvegese ha approfittato dei problemi dei due compagni di squadra, Sebastien Ogier (rottura del parabrezza) e Jari-Matti Latvala (escursione fuori pista). Se il francese insegue ora gli avversari dalla quarta posizione, per il finnico la gara è ormai andata. Thierry Neuville (Hyundai) è ottimo secondo davanti a Mads Ostberg (Citroen), che domani potrebbe superarlo con facilità visto lo scarto scarno che divide i due. A rovinare la battaglia tra norvegesi, oltre al belga, c’è lo stesso Ogier, che domani senza problemi potrebbe tornare prepotentemente in corsa.

Tanak (Ford) è quinto ma lontano da un possibile podio. Hayden Paddon (Hyundai) precede le due Ford Fiesta RS WRC di Martin Prokop e Yurii Protasov. Henning Solberg e Henning Solberg (entrambi su Ford Fiesta RS WRC) chiudono la top ten davanti a Kevin Abbring (Hyundai). Kris Meeke (Citroen) è dodicesimo, dieci posizioni davanti a Robert Kubica (Ford), che ha avuto qualche problema alla vettura nel corso della giornata. Domani sono in programma 134 chilometri di prove speciali.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Sfida giovane al Rally di Svezia, secondo appuntamento del Mondiale. La debacle Volkswagen non ha coinvolto Andreas Mikkelsen, al comando […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/10997501_917974691593001_6570850168928417102_n.jpg Svezia – Day 1: Mikkelsen precede Neuville e Ostberg

WRC