Dopo aver conquistato il campionato piloti con due gare di anticipo, la Volkswagen archivia il titolo costruttori in Spagna con una splendida doppietta firmata da Sebastien Ogier e Jari-Matti Latvala.

Il francese ha concluso una rimonta iniziata stamattina, quando occupava la quarta posizione in seguito a una foratura, conquistando l’ottava vittoria stagionale. “Vorrei dedicare questo successo a Sean Edwards (lo sfortunato pilota della Porsche Super Cup scomparso prematuramente per un incidente durante un test in Australia)” ha dichiarato Ogier. “Ho avuto la fortuna di sfidarlo a Montecarlo, quando ho saputo che era mancato ci sono rimasto molto male”. Un finale di gara perfetto per il neo campione del mondo, che sulla penultima speciale ha sorpssato il compagno di squadra Latvala, che è riuscito a salvare il secondo posto da un principio d’incendio sulla Polo R WRC numero 2.

Gara particolarmente sfortunata per la Citroen, con Dani Sordo costretto al ritiro nel finale per un’escursione fuori strada nel finale che gli toglie la seconda vittoria stagionale, e Mikko Hirvonen che ritrova il podio nonostante l’ennesima prestazione anonima. Fortuna che Thierry Neuville (Ford), quarto al traguardo, è stato rallentato da un problema alla Fiesta RS WRC che gli ha impedito di attaccare nel finale. Buona la prestazione globale del team Qatar M-Sport, con Novikov e Ostberg alle spalle del giovane belga. Martin Prokop (Ford), Hayden Paddon (Ford), Robert Kubica (Citroen) e Abdulaziz Al Kuwari (Ford) chiudono la top ten, ritiro per Nasser Al-Attiyah autore di un brutto crash senza conseguenze per l’equipaggio.

Con il nono posto assoluto Kubica ha conquistato con un turno di anticipo il campionato WRC-2 con la versione Regional Rally Car della DS3. “Sono molto contento, prima del Rally di Portogallo non avevo mai corso sulla terra. Questo è un grande risultato” ha dichiarato il polacco,  seguito da Al Rahji e Barrable, entrambi su Ford Fiesta nella classifica degli equipaggi iscritti alla serie propedeutica. Enrique Garcia Ojeda con la Citroen DS3 R3T si è assicurato la vittoria del WRC-3 in Spagna con una prova di forza, chiudendo 13° assoluto. Prossimo appuntamento della serie dal 13 al 17 novembre con il Rally del Galles, ultima gara dell’anno per la serie iridata.

Classifica (Top Ten)

  1. Ogier/Ingrassia – Volkswagen Polo R WRC – 3:33:21.2

  2. Latvala/Anttila – Volkswagen Polo R WRC – +32.9

  3. Hirvonen/Lehtinen – Citroen DS3 WRC – +1:13.7

  4. Neuville/Gilsoul – Ford Fiesta RS WRC – +1:33.9

  5. Novikov/Minor – Ford Fiesta RS WRC – +2:01.0

  6. Ostberg/Andersson – Ford Fiesta RS WRC – +2:26.0

  7. Prokop/Ernst – Ford Fiesta RS WRC – +4:55.8

  8. Paddon/Kennard – Ford Fiesta RS WRC – +6:55.7

  9. Kubica/Baran – Citroen DS3 RRC – +11:14.1

  10. Al-Kuwari/Duffy – Ford Fiesta RS WRC – +13:26.8

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Dopo aver conquistato il campionato piloti con due gare di anticipo, la Volkswagen archivia il titolo costruttori in Spagna con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/1391680_625672190823254_79425533_n.jpg Spagna, Finale – Ogier vince in rimonta: “Dedicato a Sean Edwards”. Titolo Costruttori a Volkswagen, Kubica “re” del WRC-2.

WRC