Continua l’ottimo momento di forma di Jari-Matti Latvala, che dopo il trionfo all’Acropolis con la Volkswagen Polo R WRC, si è ripetuto nelle qualifiche del Rally d’Italia Sardegna disputate stamane. Il finnico ha completato i 3.86 chilometri in 3’12”655, precedendo il russo Evgeny Novikov (Ford) e Sebastien Ogier (Volkswagen).

“Dopo l’errore commesso in Grecia nelle qualifiche, ho iniziato a pensare che avrei dovuto migliorare il mio approccio alle gare”, ha dichiarato Latvala a fine prova. “Sono soddisfatto della prima posizione, così avrò modo di scegliere la posizione di partenza migliore”. Il pilota della Volkswagen ha deciso di partire per ultimo tra i piloti prioritari, quindi in tredicesima posizione, mentre ad aprire le danze sarà Khalid Al-Qassimi con la Citroen DS3 WRC.

A Jari-Matti Latvala sono arrivati i complimenti dai vertici dell’azienda tedesca, che per un weekend si sono trasferiti sull’Isola dei Quattro Mori per seguire da vicino una gara della seriei iridata. “Sono venuto qui per vedere se la sua prestazione sarà uguale a quella del mese scorso in Grecia” ha dichiarato il team principal della Volkswagen, Jost Capito.

Soddisfazione anche in casa M-Sport, con Evgeny Novikov ottimo secondo con un ritardo di solo 0”690 dal vincitore. “Peccato, avrei voluto vincere ma sono felice della mia prestazione”, ha dichiarato il russo. Già detto di Ogier, terzo, che ha indicato nel suo compagno di squadra il rivale più temibile per la gara e per il campionato, la top five si completa con la Citroen DS3 WRC di Mikko Hirvonen e la Ford Fiesta RS WRC di Thierry Neuville.

Il finnico della Casa del Double Chevron ha colpito una roccia verso metà prova, mentre per il belga ci sono stati problemi burocratici con la polizia italiana. Durante le ricognizioni il giovane pilota avrebbe commesso una pesante infrazione (superamento della linea continua), subendo una sanzione pecuniaria e il ritiro della licenza di guida. Il suo navigatore Nicolas Gilsoul ha riportato la vettura al parco assistenza, mentre la FIA ha concesso all’equipaggio il via di stamattina visto che la questione è stata risolta con il pagamento dell’ammenda.

Mads Ostberg (Ford), Dani Sordo (Citroen), Andreas Mikkelsen (Volkswagen), Martin Prokop (Ford) e Per Gunnar Andersson (Ford) completano la top ten, seguiti da Elfyn Evans, al debutto sulla Ford Fiesta RS WRC, Michal Kosciuzko, recentemente passato al team M-Sport, e Khalid Al-Qassimi (Citroen). Domani il via alla gara alle 7:58 con la speciale “Monte Lerno”, con gli equipaggi che partiranno in ordine contrario rispetto al risultato della qualifiche odierne. Saranno otto i tratti cronometrati da disputare domani, di cui gli ultimi due, “Gallura 1” e “Gallura 2” in notturna.

Qualifying Stage (Top Ten)

  1. Latvala/Antilla – Volkswagen Polo R WRC – 03:12.655
  2. Novikov/Minor – Ford Fiesta RS WRC – +0.690
  3. Ogier/Ingrassia – Volkswagen Polo R WRC – +1.571
  4. Hirvonen/Lehtinen – Citroen DS3 WRC – +1.742
  5. Neuville/Gilsoul – Volkswagen Polo R WRC – +1.847
  6. Ostberg/Andersson – Ford Fiesta RS WRC – +2.366
  7. Sordo/Del Barrio – Citroen DS3 WRC – +2.741
  8. Mikkelsen/Markkula – Volkswagen Polo R WRC – +3.779
  9. Prokop/Hruza – Ford Fiesta RS WRC – +4.997
  10. Andersson/Axelsson – Ford Fiesta RS WRC – +6.922

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Continua l’ottimo momento di forma di Jari-Matti Latvala, che dopo il trionfo all’Acropolis con la Volkswagen Polo R WRC, si è ripetuto nelle qualifiche.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/886x350_vw-20130531-8513.jpg Sardegna, Qualifiche: Miglior tempo di Jari-Matti Latvala

WRC