Il conto alla rovescia è già iniziato, manca infatti poco più di un mese al Rally Italia Sardegna 2016, in programma dal 9 al 12 giugno e valido come sesta prova del mondiale rally. La manifestazione, organizzata dall’Automobil Club d’Italia prevede 19 prove speciali suddivise in tre tappe per un totale di 325,90 chilometri contro il tempo.

Le iscrizioni si chiuderanno lunedì prossimo, 9 maggio. La base della manifestazione sarà ancora Alghero e dopo lo shakedown in programma la mattina di giovedì 9 giugno a Olmedo-Monte Baranta (4,28 km), gli equipaggi disputeranno in serata alle 18.30 nella “Ittiri Arena” la superspeciale d’apertura della gara lunga 2 km. Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, la SSS1 con i suoi due chilometri sarà la vera novità dell’edizione 2016. Questa prova spettacolo prevede che le due vetture partano in contemporanea e si inseguano lungo una carreggiata di 8 metri. A differenza dello scorso anno, sarà consentito l’accesso del pubblico all’Arena di gara che verrà però limitato ai possessori del pass, acquistabile anche online sul sito www.ittirirally.com.

I piloti ripartiranno poi la mattina di venerdì 10 da Alghero disputando la prima tappa composta da 102,76 km cronometrati suddivisi in 8 prove speciali (4 ripetute due volte) tutte ricavate nel nord dell’isola. Si inizia con la prova di Ardara (7,50 km), proseguendo poi con la nuova speciale di Tula (15 km) e le due prove già disputate in passato di Castelsardo (14 km) e Tergu (14,88 km). Dopo il parco assistenza di Alghero, nel pomeriggio le 4 prove del mattino verranno poi ripetute. Sabato è in programma una seconda tappa molto dura composta da 6 speciali (3 ripetute due volte), per complessivi 177 km cronometrati ricavati nel bacino del Monte Acuto. I piloti prenderanno parte ai crono di Monti di Alà (21,20 km), Coiluna-Loelle (22,50 km) e Monte Lerno (44,80 km), che dopo il parco assistenza di Alghero saranno ripetuti nel pomeriggio. Infine domenica 12 la tappa finale di soli 41,30 km cronometrati e 4 speciali, con due passaggi a Cala Flumini (13,87 km) e due nella nuova speciale di Sassari-Argentiera (6,78 km), che ospiterà la power stage finale trasmessa dalle ore 12.08 in diretta tv.

Redazione

 


Stop&Go Communcation

Il conto alla rovescia è già iniziato, manca infatti poco più di un mese al Rally Italia Sardegna 2016, in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/11140231_1008753255848477_559452919962566753_n.jpg Rally d’Italia: una sfida lunga 19 prove speciali

WRC