Per una leggenda dei rally come Juha Kankkunen, vincitore di ben quattro titoli mondiali a cavallo tra gli anni ’80 e i ’90, ottenere una top 10 al Rally di Finlandia potrebbe rivelarsi un gioco da ragazzi. Al ritorno dopo lunghi anni di astinenza dal Circus iridato, KKK sarà di scena con la Ford Focus del team Stobart e tenterà la scalata alla classifica puntando ad un risultato alquanto storico.

Ormai superata la soglia dei 50, Kankkunen afferma che nonostante siano passati anni dalla sua ultima presenza iridata targata 2002 con la Hyundai proprio al Rally di Finlandia, non mancheranno l’entusiasmo e la voglia di fare bene.

“E’ una fantastica opportunità quella di guidare una WRC, soprattutto per il fatto che il prossimo anno non ci saranno più”, afferma Kankkunen. “Non ho speso molto tempo attorno a queste vetture di ultima generazione, ma altrettanto non ci sono stati dei cambiamenti enormi per cui credo non si presenteranno sorprese ingiustificate”.

“Il mio obiettivo è un posto in top 10 e la battaglia con Kimi Raikkonen. Juha (Repo, suo co-driver in questa spedizione, ndr) ha gareggiato in questo Rally nel 2003, dove ha chiuso all’undicesimo posto, quindi anche lui è desideroso di entrare nei primi 10”, ha concluso KKK.

Il team Stobart si presenterà ai blocchi di partenza del Rally finlandese con quattro punte di diamante, di cui due a cui verranno destinati i punti per la classifica costruttori, ossia Henning Solberg e Matthew Wilson, mentre a Kankkunen e Therman la possibilità di far valere la propria esperienza in “casa” sognando, appunto, la top 10.

Stefano Chinappi

 

 


Stop&Go Communcation

Per una leggenda dei rally come Juha Kankkunen, vincitore di ben quattro titoli mondiali a cavallo tra gli anni ’80 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wrc00_kkk3.jpg Pronto per il dolce ritorno in patria, Kankkunen aspira alla top 10: “Posso farcela”

WRC