Dopo una stagione difficile, conclusa anzitempo per pianificare il futuro, Simone Campedelli è pronto a tornare nel Mondiale Rally con una Citroen DS3 R3T, per provare a conquistare un posto nel campionato WRC-2 a partire dal 2015.

Il forte pilota romagnolo si troverà in un ambiente già noto, anche se alcuni piccoli dettagli saranno differenti rispetto al passato. Campedelli, che sarà navigato ancora da Danilo Fappani, debutterà al Rally del Portogallo (dal 3 al 6 aprile) con una vettura del Double Chevron gestita dalla Procar, dopo il periodo non fortunato nel team Saint Eloc. Il campionato a cui prenderà parte l’ex pilota ufficiale di Citroen Italia sarà lo Junior WRC, che da quest’anno prevede l’utilizzo delle vetture francesi a differenza degli ultimi tre anni (prima si usavano le Ford Fiesta R2). Cambia il campionato – dopo l’esperienza nel Citroen Top Driver – ma non cambia il superpremio finale: l’obiettivo di Campedelli sarà ancora la vittoria per gareggiare nel 2015 in sei gare della serie iridata con una Ds3 R5.

Siamo molto entusiasti di questo impegno nel mondiale” sono le parole di Paolo Sabattini, Team Manager di Procar Motorsport. “E’ un orgoglio riuscire a portare il team in così in breve tempo ad affrontare il palcoscenico più importante a livello internazionale e poter gareggiare con un pilota come Simone Campedelli”. Venerdì 28 marzo alle ore 13 a Radicondoli, in provincia di Siena, Simone Campedelli effettuerà i primi test per rientrare in confidenza con la vettura e con i nuovi pneumatici Michelin.

In un anno così difficile è bello poter continuare a correre con Citroen e sono molto felice, dopo un anno, di poter continuare a correre con Procar, un team che mi ha dato tanto e con cui abbiamo vinto molto. I presupposti, quindi, per fare bene ci sono tutti! È un campionato che speravo di tornare a fare per la seconda volta, l’ambiente mondiale è molto stimolante, ma anche molto difficile, bisogna essere veloci ed avere un’ottima strategia di gara. Tutto questo è possibile grazie a Procar Motorsport che mi ha aiutato molto e al mio sponsor Orange1” ha dichiarato Simone Campedelli, che in questa sfida del campionato del mondo oltre che dal team Procar Motorsport sarà supportato nella nuova esperienza mondiale anche da Rubicone Corse.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Dopo una stagione difficile, conclusa anzitempo per pianificare il futuro, Simone Campedelli è pronto a tornare nel Mondiale Rally con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/Simone_Campedelli_Rally_Finland_2013_Surkee-1024x682.jpg Procar nello Junior WRC con Simone Campedelli

WRC