A distanza di un mese dal comunicato ufficiale, che parlava di prima uscita ufficiale nei test per la seconda metà di aprile, è stata presentata ieri la Citroen DS3 R5 all’interno del parco assistenza di Faro, quartier generale del Rally del Portogallo. Il quarto appuntamento del Mondiale, dove la casa francese è impegnata con Dani Sordo, Mikko Hirvonen (su DS3 WRC) e Robert Kubica (DS3 RRC), rappresenta anche il debutto del Citroen Top Driver, il trofeo monomarca di sei appuntamenti nella serie iridata con la versione R3.

Alla “prima” hanno partecipato attivamente gli otto equipaggi che saranno impegnati nella competizione, compreso il duo italiano composto da Simone Campedelli e Matteo Chiarcossi e dallo staff del team Delta Rally, che supporteranno il francese Bryan Bouffier in questa nuova avventura. Il vincitore del trofeo potrà partecipare al prossimo WRC-2 con la nuovissima Citroen DS3 R5 in sei appuntamenti della serie.

“Il nostro programma non è cambiato, siamo ancora in fase di sviluppo ma siamo fieri di presentare la vettura ai nostri giovani piloti del Citroen Top Driver”, ha dichiarato Yves Matton. “Per vedere il debutto in gara della vettura occorrerà però attendere il Rally di Alsazia, dove porteremo sicuramente un equipaggio al via”.

La vettura, molto simile alla cugina Peugeot 208 R5, è spinta da un propulsore 1.6 turbo che eroga circa 270 cavalli.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

A distanza di un mese dal comunicato ufficiale, che parlava di prima uscita ufficiale nei test per la seconda metà […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/rally-citroen-ds3r5-110413-01.jpg Presentata la Citroen DS3 R5, debutto a ottobre

WRC