Le sorprese della prima tappa del Rally del Portogallo sono molte ma potrebbero durare giusto il tempo di sette prove speciali. Da domani, infatti, Sebastien Ogier potrebbe tornare alla carica approfittando del ritiro di Jari-Matti Latvala, vero avversario nella corsa al titolo iridato.

Nel frattempo il team M-Sport si è concesso una giornata di gloria nonostante due ritiri che fanno storcere il naso a Malcolm Wilson. Un rigenerato (almeno fino ad ora) Mikko Hirvonen torna davanti a tutti con la Ford Fiesta RS WRC, con un vantaggio di appena 3 secondi e 7 decimi su Ott Tanak (Ford). Ogier (Volkswagen) resta comunque in scia e sarà l’uomo da battere a partire dai primi chilometri della tappa di domani. In lizza per la vittoria restano anche Mads Ostberg (Citroen) e Dani Sordo (Hyundai), autore di due exploit nelle speciali 2 e 3 che lo hanno relegato in testa alla classifica.

Lo spagnolo è stato poi rallentato da un problema al fondo della I20 WRC, che lo ha allontanato dal podio virtuale e riportato a 15” da Neuville (Hyundai). Solberg, Hanninen, Mikkelsen, e Prokop chiudono la top ten, ritiro per Latvala, Kubica e Evans. Nel WRC-3 da segnalare l’ottima prova di Campedelli, terzo alle spalle di Fisher e Koci. Domani sono in programma altre sei prove speciali.

Classifica (Top Ten)

  1. Hirvonen/Lehtinen – Ford Fiesta WRC – 1:25:05.6
  2. Tanak/Molder – Ford Fiesta WRC – +3.7
  3. Ogier/Ingrassia – Volkswagen Polo R WRC – +6.5
  4. Ostberg/Andersson – Citroen DS3 WRC – +25.6
  5. Sordo/Marti – Hyundai i20 WRC – +25.7
  6. Neuville/Gilsoul – Hyundai i20 WRC – +42.0
  7. H. Solberg/Minor – Ford Fiesta WRC – +1:42.3
  8. Hanninen/Tuominen – Hyundai i20 WRC – +1:58.2
  9. Mikkelsen/Markkula – Volkswagen Polo R WRC – +2:16.2
  10. Prokop/Tomanek – Ford Fiesta WRC – +2:59.2

Luca Piana

 


Stop&Go Communcation

Le sorprese della prima tappa del Rally del Portogallo sono molte ma potrebbero durare giusto il tempo di sette prove […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/10151971_693743614002027_1839680927_n.jpg Portogallo, Day 2: Hirvonen e Tanak in fuga, Ogier controlla

WRC