Jari-Matti Latvala è al comando del Rally del Portogallo dopo le prime quattro prove speciali. Il finnico della Ford, partito per ultimo grazie al miglior tempo nella Qualifying Stage di mercoledì, ha preso la testa della classifica proprio al termine della PS4 approfittando dei tanti ritiri che hanno già condizionato la gara.

Nella serata di mercoledì, i piloti con priorità FIA avevano scelto l’ordine di partenza per la prima tappa: i due alfieri della Ford hanno scelto l’ultima e la penultima posizione, mentre Sebastien Loeb e Mikko Hirvonen (nonostante abbiano fatto segnare il 3° e il 4° posto) hanno deciso di ricoprire il ruolo di apripista, cercando di evitare il buio e la polvere (nonostante le prove speciali fossero state bagnate artificialmente).

Il primo ad abbandonare è lo spagnolo della Mini, Dani Sordo, costretto a fermarsi alla fine della PS2 a causa della perdita dei fari supplementari, che ha ridotto notevolmente la visibilità. Nella prova successiva è stato il campione del mondo ella Citroen a incappare in un clamoroso errore, che non gli permetterà di ripartire: la vettura è troppo danneggiata.

Ne approfittano dunque i rivali della Ford: detto di Latvala leader della generale, il norvegese Petter Solberg si accontenta della seconda piazza con due vittorie parziali, ma con un testacoda nella PS4. Alle spalle del duo della M-Sport si è classificata l’unica Citroen ufficiale rimasta in gara, quella di Hirvonen, tallonato dall’estone Ott Tanak che si è messo in mostra aggiudicandosi la quarta speciale.

Thierry Neuville, Mads Ostberg (vittima di una foratura in PS4), Evgeny Novikov, Jari Keetoma, Hayden Paddon (in testa fra gli iscritti all’S-WRC) e Dennis Kuipers chiudono la top ten; 21° Lorenzo Bertelli, migliore degli italiani.

Per la seconda tappa sono in programma altri sei tratti cronometrati, ovvero la ripetizione pomeridiana delle speciali Tavira, Alcarias e S.Bras de Alportel.

Classifica

01. Jari-Matti Latvala – Ford Fiesta RS WRC – 25:04.6
02. Petter Solberg – Ford Fiesta RS WRC – +2.6
03. Mikko Hirvonen – Citroen DS3 WRC – +2.4
04. Ott Tanak –  Ford Fiesta RS WRC – +15.7
05. Thierry Neuville – Citroen DS3 WRC – +34.0
06. Mads Ostberg – Ford Fiesta RS WRC – +53.3
07. Evgeny Novikov – Ford Fiesta RS WRC – +1:02.9
08. Jari Ketomaa – Ford Fiesta RS WRC – +1:15.0
09. Hayden Paddon – Skoda Fabia Super 2000 – +1:39.6
10. Dennis Kuipers – Ford Fiesta RS WRC – +1:47.1

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Jari-Matti Latvala è al comando del Rally del Portogallo dopo le prime quattro prove speciali. Il finnico della Ford, partito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/wrc-30031201.jpg Portogallo, Day 1: Volano le Ford, Loeb si ritira

WRC