Prosegue la campagna di rafforzamento della Hyundai in vista del debutto ufficiale della i20 WRC, previsto per il Rally di Montecarlo 2014. La casa coreana, che ha scelto la factory di Alzenau come sede operativa per il programma iridato, ha ingaggiato il francese Alain Penasse per il ruolo di team manager.

Si aggiunge così un altro importante tassello allo scacchiere Hyundai, dopo l’arrivo del progettista Michal Nandan, ex collaboratore del Gruppo PSA e della Federazione Francese, e di Bertrand Vallat, “padre” della Peugeot 207 S2000 e della neonata 208 R5.

Penasse ha un curriculum di tutto rispetto nel mondo rallystico, dagli esordi all’interno del Toyota Team Europe nel 1999 fino alla gestione del management dei piloti Urmo Aava e Freddy Loix. Negli ultimi anni il manager francese si è occupato dell’organizzazione del Rally d’Irlanda e di alcune gare in Belgio, tra cui quella di Ypres.

Intanto, dopo aver mostrato una versione rinnovata della i20 WRC allo scorso Salone di Ginevra, si è aperto nuovamente il toto-piloti in vista del primo test ufficiale, che si svolgerà nei prossimi mesi. Stando ad alcuni insistenti voci provenienti dalla Finlandia, in pole position ci sarebbe Juho Hanninen, ex alfiere Skoda e ora al via con M-Sport.

L’ex campione IRC, che sarà in Portogallo con una Ford Fiesta WRC, sembra in vantaggio su Kris Meeke e PG Andersson, che nei mesi scorsi sembravano praticamente certi dell’ingaggio.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

La Hyundai ha ingaggiato il francese Alain Penasse per il ruolo di team manager nel WRC. Intanto è aperto il toto-piloti in vista del primo test ufficiale…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/hyundai-wrc-020413-01.jpg Penasse nuovo team manager Hyundai. Hanninen tester?

WRC