Le tre Citroen davanti alla pattuglia Ford. Inizia così in Messico il secondo round del Mondiale Rally. Nello shake-down disputato a San Juan de Otates, su un percorso da 5,13 chilometri sotto un sole cociente, il miglior tempo è stato segnato da Sebastien Ogier in 2:51.7.

A due decimi la DS3 di Petter Solberg, il quale ha però accusato un problema allo sterzo per un impatto più violento del previsto con una pozza d’acqua prosciugata. 3° posto per il campione in carica Sebastien Loeb, vincitore qui lo scorso anno.

La più veloce delle Fiesta è invece quella di Jari-Matti Latvala (4°), seguito da Ostberg, Wilson e Mikko Hirvonen, attuale leader della classifica generale. La top-ten è completata da Federico Villagra e dal rientrante Evgeny Novikov (entrambi al debutto stagionale), seguiti da Henning Solberg. 11° l’americano Ken Block.

Avvio difficile invece per l’olandese Dennis Kuipers, che ha danneggiato il radiatore della propria vettura.

Gli iscritti alla gara sono soltanto 25, ma gli spettatori non sembrano farci caso: per motivi di sicurezza lo svolgimento della prova è stato ritardato infatti di ben 57 minuti a causa dell’eccessivo pubblico presente in due curve.

Classifica

01. Sebastien Ogier – Citroen – 2:51.7
02. Petter Solberg – Citroen – 2:51.9
03. Sebastien Loeb – Citroen – 2:52.9
04. Jari-Matti Latvala – Ford – 2:53.3
05. Mads Ostberg – Ford – 2:55.3
06. Matthew Wilson – Ford – 2:55.5
07. Mikko Hirvonen – Ford – 2:55.9
08. Federico Villagra – Ford – 2:56.4
09. Evgeny Novikov – Ford – 2:56.5
10. Henning Solberg – Ford – 2:57.7


Stop&Go Communcation

Le tre Citroen davanti alla pattuglia Ford. Inizia così in Messico il secondo round del Mondiale Rally. Nello shake-down disputato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wrcrally-030311-02.jpg Messico, Shakedown: Tris di Citroen, Ogier il più rapido

WRC