La Citroen conserva l’egemonia nel Rally del Messico dopo la prima tappa. È questo il verdetto provvisorio, visto che adesso la palla passa ai commissari: Sebastien Ogier, attuale leader della classifica, è sotto investigazione per aver saltato il riordino di 20 minuti prima del Parco Assistenza pomeridiano. Il transalpino rischia l’esclusione. “È tutt’altro che finita”, è invece la dichiarazione roboante del compagno Sebastien Loeb, attualmente secondo in graduatoria con un ritardo di appena 2″3. “Ogier è molto, molto veloce. Dobbiamo spingere al limite per battere i suoi tempi. Ma la gara non è ancora conclusa!”.

Al terzo posto troviamo per adesso il leader del campionato, quel Mikko Hirvonen che, consapevole del dominio Citroen su terra, metterebbe una firma per chiudere la gara sudamericana con un podio, magari aggiungendo qualche punto grazie al Power Stage. Il finlandese farà bene a guardarsi alle spalle piuttosto che mirare alle posizioni davanti a lui, visto che il suo compagno Jari-Matti Latvala è in gran recupero dopo aver perso terreno nelle fasi iniziali a causa di una foratura.

La sorpresa messicana è al momento Evgeny Novikov, al debutto con la Ford Fiesta. Ad essere sinceri il russo ha approfittato di errori altrui, ma ha comunque raggiunto una notevole 5° posizione.

Sfortunato Petter Solberg (13°). Per “Hollywood” un pomeriggio da dimenticare, a causa di un problema elettrico che ha strozzato il propulsore della sua DS3 nella prova di Alfaro. Le noie meccaniche ad alcune vetture WRC (quelle Block, Villagra e Wilson) hanno promosso nella top ten vetture S2000 come ad esempio quelle di Al-Attiyah (8°), Ott Tanak (9°) e Martin Prokop (10°).

Classifica

01. Sebastien Ogier – Citroen – 1:27:22.3
02. Sebastien Loeb – Citroen – +2.3
03. Mikko Hirvonen – Ford – +1:22.2
04. Jari-Matti Latvala – Ford – +2:53.6
05. Evgeny Novikov – Ford – +3:04.0
06. Henning Solberg – Ford – +3:16.5
07. Dennis Kuipers – Ford – +5:06.8
08. Nasser Al-Attiyah – Ford (S2000) – +5:15.2
09. Ott Tanak – Ford (S2000) – +5:42.2
10. Martin Prokop – Ford (S2000) – +6:07.8

Luca Piana


Stop&Go Communcation

La Citroen conserva l’egemonia nel Rally del Messico dopo la prima tappa. È questo il verdetto provvisorio, visto che adesso […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wrcwrc-050211-01.jpg Messico, Day 1: Ogier davanti a Loeb, coppia Citroen appaiata

WRC