La prestazione opaca di Mikko Hirvonen, ritirato a inizio della seconda tappa per incidente quando occupava la seconda posizione, e il quarto posto di Dani Sordo, arrivato alle spalle delle Volkswagen Polo R WRC di Ogier e Latvala e alla Fiesta RS WRC di Neuville, ha convinto il team princpal della Citroen, Yves Matton, a considerare l’ipotesi di contattare Sebastien Loeb per ampliare il suo programma nella serie iridata, che per il momento è limitato al Rally di Alsazia di ottobre.

“ Non è un momento felice per noi”, ha analizzato Matton. “Nelle ultime gara abbiamo avuto diversi problemi, causati da errori dei piloti o del team stesso. Prima dell’inizio del Rally di Sardegna, eravamo convinti che Mikko (Hirvonen, ndr) sarebbe stato particolarmente vicino a Ogier fin dalle prime prove speciali. Invece al termine della prima tappa il divario era già di 40 secondi…”.

La classifica generale, d’altronde, parla chiaro. La prima Citroen in graduatoria è quella di Sebastien Loeb, quarto con 86 punti di ritardo da Ogier, e con Latvala e Neuville a completare il podio iridato virtuale. L’alsaziano vanta però due vittorie, ottenute a Montecarlo e in Argentina, proprio davanti all’ex compagno di squadra che attualmente veste la tuta della Volkswagen. Il momento, quindi, è delicato per la Casa del Double Chevron, che in questo momento vede allontanarsi anche il titolo Costruttori. “Continueremo a lavorare per il Rally di Finlandia, che per noi rappresenta una gara speciale. Lo scorso anno Seb e Mikko hanno lottato in maniera serrata per i primi due posti, spero si possa ripetere la prestazione”.

Ci sarà anche il nove volte campione del mondo, che il prossimo fine settimana sarà al via della Pikes Peak con la Peugeot 208 T16, in Finlandia? Matton per il momento rimane vago. “Al momento non abbiamo ancora parlato di questa opportunità. Per noi sarebbe ovviamente di aiuto la sua presenza. Ci confronteremo e gli chiederò cosa vuole fare. Dipende da cosa vuol fare in futuro: Citroen dovrà comunicare se ha intenzione di correre nelle serie turismo, e lui dovrà dirci quali sono le sue intenzioni e se ha voglia di aggiungere qualche gara al suo programma nei rally”.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

La prestazione opaca di Mikko Hirvonen, ritirato a inizio della seconda tappa per incidente quando occupava la seconda posizione, e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/20130011313.jpg Matton lancia un appello a Loeb: “Il suo ritorno ci sarebbe d’aiuto”

WRC