Il ritiro del team Stobart ha diminuito il numero di sedili liberi, fra le vetture WRC, per prossimo Mondiale Rally.

Matthew Wilson, figlio di Malcolm (boss di M-Sport) è attualmente senza contratto pre la prossima stagione nonostante abbia ormai dalla sua un buon bagaglio di esperienza (negli ultimi due campionati si è classificato 7°). Vista la difficoltà a trovare il budget adeguato per partecipare al mondiale, Wilson Jr è pronto a considerare un passaggio all’Intercontinental Rally Challenge.

“Ho idee e progetti interessanti per il prossimo anno, sono alla ricerca di supporto economico da parte degli sponsor”, ha confidato l’inglese. “Una volta raccolto il budget potrò scegliere la macchina, le opzioni non mancano. Il WRC è il massimo, spero di correrci ancora, ma la cosa più importante è guidare con costanza, e sarei pronto a passare all’IRC pur di restare a livello internazionale”.

In Gran Bretagna si parla con insistenza della possibile scelta della factory di Cockermouth di scendere in campo nella serie targata Eurosport con tre Fiesta ufficiali (in versione S2000 o la nuovissima Regional Rally Car) affidate a Wilson, Breen e Fisher.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Il ritiro del team Stobart ha diminuito il numero di sedili liberi, fra le vetture WRC, per prossimo Mondiale Rally. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wrcwrc-171211-01.jpg Matthew Wilson non scarta il passaggio all’IRC

WRC