Al termine di una stagione particolarmente difficile, con zero vittorie e la partenza dell’enfant prodige Thierry Neuville verso Hyundai, M -Sport ha deciso di rinnovare completamente il parco piloti puntando su una formazione inedita con un mix di esperienza e di giovani talenti.

La prima guida sarà sicuramente Mikko Hirvonen, che parteciperà a tutti e 13 gli eventi in programma con al fianco il fido navigatore Jarmo Lehtinen. Come compagni di squadra avranno i due ambiziosi Elfyn Evans e Daniel Barritt reduci da una campagna nel campionato WRC-2 con la Fiesta RRC e R5, con un’apparizione in Sardegna al volante della World Rally Car della Casa dell’Ovale Blu conclusa in sesta posizione assoluta.

“Gli ultimi due anni in Citroen sono stati buoni per me e per Jarmo (Lehtinen), ma tornare a correre con la Ford Fiesta RS WRC nel team M-Sport ci fa sentire a casa” ha dichiarato Hirvonen, che nel 2012 si è laureato vicecampione del mondo con la Casa del Double Chevron. “Sappiamo che la Fiesta è competitiva su ogni superficie, ma in Svezia e Finlandia possiamo fare particolarmente bene visto che mi piacciono molto. Alla fine, però, voglio essere in grado di lottare per tutta la stagione”.

La svolta improvvisa della carriera non prende in controtempo Evans, che avrà il delicato compito di sostituire Neuville in questo anno di transizione, in vista di un possibile rientro di Ford a inizio 2015. “Per me è una sensazione fantastica sapere che sarò alla guida di una vettura WRC per tutta la stagione. La cosa bella di questo programma è che ci offrirà il tempo di migliorare. Questo è solo il primo passo e io sono estremamente grato a Malcolm Wilson e M -Sport per questa opportunità”.

Soddisfatto del rinnovamento anche Malcolm Wilson, team principal di M-Sport, che ha confermato la presenza del team nella serie iridata nonostante il ventilato addio di Nasser Al-Attiyah (e dello sponsor Qatar) dal campionato (dovrebbe concentrarsi sul Campionato Medio Orientale con una Fiesta RRC) e dall’allontanamento di Evgeny Novikov, ancora senza contratto a cinque settimane dal via del Rally di Montecarlo. “Abbiamo proposto una combinazione di gioventù ed esperienza per l’assalto al World Rally Championship 2014. Mikko Hirvonen è sempre stato un membro molto popolare della squadra. Ha fatto bene qui in passato, e lui ci fornisce la possibilità di lottare per la vittoria in una serie di eventi durante tutto l’ anno. Cappiamo tutti cosa è capace di fare al volante di una Fiesta. Sono anche lieto di annunciare che Elfyn Evans. Sono certo che è pronto per questa opportunità . Nel corso della stagione di avere sia la forza mentale sia la velocità di imparare garantendo allo stesso tempo alcuni ottimi risultati”.

Oltre al team principale targato M-Sport, è stata creata appositamente una seconda squadra grazie al munifico sponsor Lotos. La terza Ford Fiesta RS WRC sarà affidata a Robert Kubica per tutte le 13 gare del campionato.

“Sono davvero contento di poter partecipare a tutte le 13 gare del campionato con la Ford Fiesta RS WRC . L’appoggio del mio partner, Lotos Group, combinata con la conoscenza e l’esperienza di M -Sport creerà una solida base per un ulteriore sviluppo e non vedo l’ora di raccogliere una preziosa esperienza sulle prove del Mondiale”. Entusiasta dell’operazione il CEO del gruppo petrolifero polacco, Pawel Olechnowicz. “Siamo lieti di sostenere un pilota eccellente come Robert. La vittoria del WRC-2 ha confermato il suo talento e la sua determinazione, e siamo certi che il prossimo anno si confermerà tra i top driver”.

“Ha un desiderio e una fame che non si vede in molti piloti e credo davvero che M -Sport sia in grado di offrirgli tutti gli strumenti giusti per andare avanti nei rally” ha aggiunto Malcolm Wilson.


Stop&Go Communcation

Al termine di una stagione particolarmente difficile, con zero vittorie e la partenza dell’enfant prodige Thierry Neuville verso Hyundai, M […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/12/946041_549332898493077_1761277219_n.jpg M-Sport si rinnova con l’ingaggio di Hirvonen, Evans e Kubica!

WRC