Una nuova squadra si appresta a calcare le strade del Mondiale Rally, a partire dal secondo appuntamento iridato, il Rally di Svezia. La struttura è stata ribattezzata Sweden World Rally Team e avrà il compito di lanciare nuovi talenti svedesi nel campionato del mondo.

Per questa stagione sarà Patrick Sandell a debuttare alla guida di una WRC di ultima generazione, una Mini John Cooper Works gestita dalla Prodrive. Sandell, ex iridato Junior, è stato scelto da Bjorn Waldegard e Stig Blomqvist, due ex campioni del mondo (rispettivamente nel 1979 e nel 1984) che saranno i manager della scuderia.

“Abbiamo scelto Patrick perché è il pilota più adatto a correre nel mondiale, visto che ci ha già corso”, ha spiegato Waldegaard. “È un grande talento”.

Lo scorso anno Sandell si classificò settimo al Rally di Svezia con una Skoda Fabia S2000, prima di passare al campionato IRC e portare a casa un ottimo quinto posto al Rally delle Azzorre, sempre con una vettura della casa. “E’ una fantastica opportunità per me. Adesso dovrò compiere il passo definitivo per impormi nella classe regina”, ha commentato.

Lo Sweden World Rally Team renderà noto nelle prossime settimane il programma iridato, che prevede la partecipazione di Sandell ad altri eventi in calendario. Sandell sarà il secondo svedese nel Mondiale, visto che Per-Gunnar Andersson correrà tutto l’S-WRC con la Proton Satria S2000.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Una nuova squadra si appresta a calcare le strade del Mondiale Rally, a partire dal secondo appuntamento iridato, il Rally […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/wrcwrc-100112-01.jpg Lo Sweden World Rally Team lancia Sandell sulla Mini WRC

WRC