Tre vincitori diversi nelle prime cinque gare. È questo il bilancio della WRC Academy, il nuovo campionato organizzato dalla FIA per i piloti under 25, inserito nel contesto di sei appuntamenti del Mondiale.

L’ultimo colpo di scena lo hanno regalato i commissari del Rally di Alsazia che hanno deciso di penalizzare di 5 minuti Yeray Lemes, vincitore della tappa francese. Lemes, tester della Volkswagen nel prossimo rally di Catalunya, ha superato i limiti di velocità in due occasioni, in un tratto di trasferimento. Con la penalizzazione, lo spagnolo crolla in terza posizione dietro a Alastair Fisher e Josè Suarez.

L’inglese, che non aveva mai vinto in questa categoria, ha però reso omaggio al collega: “Lemes ha vinto il rally, se consideriamo il tempo sulle prove speciali, ha fatto un lavoro impressionante. Per me è ottimo vincere in Francia, ma spero di bissare il successo a casa mia in Gran Bretagna, la la prima settimana di novembre”.

Lo spagnolo mostra delusione per la retrocessione in terza posizione. “Naturalmente è frustrante finire al terzo dopo una penalità di cinque minuti”, ha detto Lemes. “Tuttavia, sono soddisfatto del mio secondo podio consecutivo e Alastair è un grande pilota, sono molto contento per lui”.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Tre vincitori diversi nelle prime cinque gare. È questo il bilancio della WRC Academy, il nuovo campionato organizzato dalla FIA […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/wrcwrc-131011-01.jpg Lemes penalizzato al Rally d’Alsazia, nella WRC Academy vince Fisher

WRC